Vestire vegan: per essere fashion anche senza pelle e cuoio

Vestire vegan: per essere fashion anche senza pelle e cuoio

Materiali vegan per borse e accessori

Se si sceglie di adottare uno stile di vita vegano non si può prescindere anche da acquisti intelligenti, evitando di comprare accessori, borse e scarpe lavorate in cuoio, in pelle o in camoscio. Così la scelta si restringe, certo, ma non è impossibile destreggiarsi nel labirinto dei materiali vegan. Basta solo partire informati e cercare fino a quando non trovate qualcosa che faccia davvero al caso vostro. Ecco quali sono i materiali da prediligere, con le principali caratteristiche e peculiarità.

  • Cotone organico

È un tessuto resistente che non viene lavorato con sostante tossiche o sintetiche. Non proviene da sementi OGM ed è sempre coltivato con metodi a basso impatto ambientale. Può essere impiegato non solo per la produzione di prodotti per l’igiene della persona, ma anche per capi d’abbigliamento e accessori.

  • Finta pelle

Diversamente dall’eco pelle, che comprende i prodotti in cuoio a ridotto impatto ambientale, la finta pelle comprende una vasta gamma di tessuti lavorati a partire da materiali di origine non animale. È molto utilizzata nel settore delle calzature, nell’abbigliamento e nella produzioni di accessori per la pelletteria.

  • Sughero

Forse non sarà facilissimo trovare una borsa in sughero, ma accessori come portachiavi, portafogli e pochette costruite in sughero non sono difficili da reperire nei normali negozi. Il sughero è inoltre un materiale naturale, riciclabile, sostenibile e resistente.

  • Lorica

È un tessuto traspirante e morbido, utilizzato spesso per confezionare calzature. È un’ottima alternativa alla pelle e ha una buona qualità in fatto di resistenza alle asperità del camminare e durevolezza nel tempo.

You might also like

Ambiente

Vivere green: le piccole azioni quotidiane per aiutare l’ambiente

Ormai la parola green è di gran moda ed è sulla bocca di tutti per indicare un modo alternativo e amico dell’ambiente, per vivere, consumare prodotti e comportarsi. Partiamo dalle cose più semplici: ecco alcune piccole azioni quotidiane che potete mettere in pratica per rispettare meglio l’ambiente, nell’ottica di un consumo più consapevole e improntato al risparmio.

Riciclo

16 originalissime idee per riciclare le vecchie biciclette

Anche le biciclette, mezzi di consumo irrinunciabili per chi desidera spostarsi senza inquinare, possono diventare materia interessante per il riciclo creativo. A dispetto di quanto vi immaginereste, assemblando qua e là i pezzi della bicicletta che non utilizzate più, potrete infatti creare originali lampadari, oggetti creativi e tanto altro. Ecco allora 16 bellissime idee per sbizzarrirvi mettendo a prova il vostro estro artistico.

Cucina

Pasta di legumi a basso indice glicemico

Una pasta pensata per le esigenze dei celiaci che soffrono di sovrappeso, in quanto è realizzata con una speciale farina di glutine che non fa ingrassare; per la precisione, è realizzata con uno speciale amido derivante dai legumi, a bassissimo indice glicemico.

0 Comments

No Comments Yet!

You can be first to comment this post!

Leave a Reply