Vasi alternativi per le piante con le bottiglie di vetro

Vasi alternativi per le piante con le bottiglie di vetro

Un modo creativo per riciclare il vetro

Di bottiglie di vetro ne abbiamo tutti in gran quantità dentro casa, ma forse non tutti sanno che il vetro è un ottimo materiale di partenza per mettersi alla prova con il riciclo più creativo che ci sia. Come sempre, c’è bisogna di molta fantasia e di una discreta manualità, soprattutto perché dovrete cimentarvi con il taglio della superficie. Ecco allora come fare!

Per prima cosa fate incetta di bottiglie di vetro, una per ciascun vaso che avete intenzione di realizzare e poi procuratevi tutti gli strumenti necessari: una rete di metallo, del terriccio, del filo, un bicchiere di vetro alto e largo e, ovviamente, la piantina che volete travasare.

Come realizzare il progetto

Per prima cosa dovrete occuparvi del taglio della bottiglia, perché vi servirà solo la parte del collo che dovrete separare dal resto. Per farlo è meglio munirsi in questo caso di una macchina specifica per questo tipo di attività, oppure mettersi alla prova con la classica tecnica del taglio del vetro con filo e bacinella di ghiaccio.

A questo punto tagliate delle dimensioni idonee la piccola rete di metallo, introducetela all’interno del collo della bottiglia rovesciato e fissate con un nodo al suo interno il filo. La rete è così pronta ad accogliere il terriccio o direttamente la piantina travasata.

Il progetto sembra quasi ultimato e invece no, la parte più divertente deve ancora venire. Manca infatti da riempire il contenitore di vetro con dell’acqua e immergere al suo interno la bottiglia con la piantina, filo compreso. Ed è solo a questo punto che la vostra piccola creazione sarà completata!

Avrete ottenuto un bellissimo e alternativo vaso per piccole piante e fiori, da utilizzare in sostituzione a quello classico in coccio. È un progetto, questo, che potete mettere in pratico in poco tempo e, praticamente, quasi a costo zero, per arredare in modo alternativo e personalizzato la casa, il giardino o il terrazzo.

You might also like

Riciclo

Materie prime riciclabili: le curiosità sul processo di riciclo

Tutti ormai sappiamo che carta, plastica, vetro e metalli possono (e devono!) essere tranquillamente riciclati, ma forse non tutti conoscono le particolarità, i pro e i contro di ogni materiale dal punto di vista delle sue potenzialità di riciclo.

Riciclo

Eco-fai da te: come realizzare magnifiche lanterne decorative

Tra gli oggetti più comuni e facilmente reperibili nelle nostre case, i vasetti di vetro che contengono alimentari sono tra i più adatti ad essere trasformati in oggetti di svariato genere attraverso il fai da te. La pratica del riciclo è sempre più popolare sia per merito del suo importante valore ecologico, sia per il fatto che grazie ai progetti di fai da te è possibile creare stupendi oggetti che possono essere funzionali e al contempo molto decorativi.

Riciclo

Sacchetto di carta riciclabile che diventa gruccia

Un sacchetto di carta riciclabile che si trasforma in modo semplice e veloce in una pratica gruccia per l’armadio, progettato in modo da utilizzare lo stesso sacchetto contenitore del nuovo acquisto come comoda gruccia per riporre il capo dentro l’armadio. Un modo innovativo per aggiungere praticità alle pratiche di archiviazione dei capi d’abbigliamento nel pieno rispetto dell’ambiente.

0 Comments

No Comments Yet!

You can be first to comment this post!

Leave a Reply