Utilizzi pratici delle bustine di tè usate

 

bustine the

Per prima cosa, il ha un grande potere anti-odore e basta sistemare in frigorifero un paio di bustine in una ciotola per tenere lontano i cattivi odori, che verranno infatti assorbiti dalle foglie. Altra proprietà importantissima del the è quella fertilizzante; è sufficiente aprire la bustina per poter utilizzare le foglie al suo interno come composto naturale a costo zero da mescolare al vostro terreno.

Questo vale in particolare per le piante e i fiori in vaso del vostro giardino e rappresenta un ottimo modo per risparmiare sull’acquisto dei fertilizzanti usufruendo di un prodotto naturale.

Chi invece è sempre alla ricerca dei giusti prodotti per la pulizia dei mobili, scoprirà con piacere che le bustine di tè, soprattutto per quanto riguarda le foglie del tè nero, hanno una forte proprietà lucidante e pulente per i mobili e le superfici in legno scuro. Allo stesso modo è possibile far raffreddare l’infuso di tè e utilizzarlo come detersivo lucidante per il pavimento senza lasciare aloni.

Grazie alle sue peculiarità scurenti il the risulta essere un ottimo colorante naturale che potrete utilizzare a casa per tinteggiare i capi. A tal proposito vi serviranno però molte bustine; lasciatele in infusione in una bacinella per una buona mezz’ora, immergete il tessuto che desiderate tingere e aspettate per un’ora abbondante. Lavate poi il tessuto con acqua e sale per fissare bene il colore impresso al tessuto dal tè.

Non dimenticatevi che le proprietà del the sono perfette anche per quanto riguarda le operazioni di lucidatura dell’argenteria e dei vetri delle finestre. Anche in questo caso l’ideale è utilizzare il tè nero. Le sue foglie faranno sparire aloni, macchie del tempo e doneranno nuova vita sia al servizio di posate imbruttito dai segni dei lavaggi, sia ai vetri di finestre e porte, che risulteranno più lucidi e splendenti.

Il tè come prodotto di bellezza

L’ultimo e pratico consiglio è per le amanti del fai da te per la cura della persona. Le bustine di the sono perfette per la preparazione in casa di un tonico per il viso, che potrete facilmente ottenere mescolando l’infuso di the con qualche goccia di limone, oppure per sgonfiare le occhiaie.

Basterà applicare due bustine sugli occhi e attendere qualche minuto. Il tè è, infine, un ottimo rimedio per le scottature, anche quelle dovute all’abbronzatura perché dona sollievo alla pelle e riduce notevolmente la sensazione di bruciore.

You might also like

Casa e Giardino

8 progetti fai da te per riutilizzare i pallet in giardino

Nel panorama del riciclo di oggetti vecchi o inutilizzati, abbiamo già parlato della grande della versatilità dei pallet e della loro semplicità di riutilizzo; si tratta di elementi che possiedono le giuste caratteristiche per poter essere trasformati in moltissimi nuovi oggetti, da elementi d’arredo funzionali e decorativi ad utilissimi contenitori. In questo post vi mostreremo come riutilizzare i pallet per creare fantastici alleati per il giardinaggio.

Ambiente

Realizzare una stazione di riciclaggio in casa in modo creativo e divertente

Il riciclaggio è una delle pratiche più utili per la salvaguardia del nostro pianeta e sviluppare una mentalità ecologica può partire proprio da questo. Separare i vari materiali è assolutamente necessario ai fini di poter destinare ogni oggetto di scarto alle apposite strutture che si occupano del riciclaggio, e poterlo fare in maniera creativa può essere un modo per stimolare tutti i membri della famiglia ad abituarsi a questa pratica. Guardate come!

Casa e Giardino

Riciclo creativo: 9 idee per decorare il giardino

Uno degli spazi più semplici da decorare attraverso il fai da te è indubbiamente il giardino; sono davvero moltissimi gli oggetti che si possono riutilizzare per creare elementi decorativi con cui impreziosire gli spazi outdoor. Sempre al fine di contribuire alla salvaguardia dell’ambiente, riciclare oggetti e materiali può rappresentare anche un ottimo modo per realizzare magnifiche decorazioni. Vediamo tot idee creative per decorare il prato di casa, piuttosto che la zona relax del giardino o la terrazza.

0 Comments

No Comments Yet!

You can be first to comment this post!

Leave a Reply