Tutti i motivi per usare il miele e sfruttare le sue proprietà

Tutti i motivi per usare il miele e sfruttare le sue proprietà

 

 

Le proprietà del miele

Il miele è uno dei prodotti naturali per eccellenza. Prodotto dalle api e ottenuto da lunghe fasi di lavorazione, ha una storia millenaria e pare che già gli antichi Egizi ne avessero scoperto proprietà e benefici. Dalla lettura dei geroglifici si sa il miele che veniva impiegato per uso alimentare e in campo medico, per la cura di disturbi digestivi e delle ferite.

Ne esistono diverse varietà; acacia, castagno, millefiori o di bosco. Il gusto, che può essere più o meno forte, è molto soggettivo, ma in ogni caso tutte le varietà di miele sono ricche di glucosio, sali minerali, enzimi e sostanza nutritive e possono essere utilizzato in diversi modi.

In cucina

In cucina è noto che il miele è un ottimo sostituto delle zucchero, soprattutto di quello raffinato, e può essere impiegato per addolcire tè, latte e yogurt, ed è altrettanto noto, secondo quelli che sono i tradizionali rimedi della nonna, che il miele ha ottime proprietà contro il mal di gola e la tosse.

Nella cosmesi naturale

Essendo un prodotto naturale dalla molteplici proprietà, il miele può essere utilizzato per la preparazione di cosmetici fai da te. Unito a una tisana di camomilla diventa un’ottima crema idratante per la pelle, mentre mescolato a un cucchiaio di yogurt si trasforma in una maschera per il viso.

Un impacco a base di miele e di due cucchiai di olio extravergine è perfetto invece per ottenere un balsamo naturale per rinvigorire i capelli e renderli più luminosi.

Rimedi naturali

Oltre a lenire la tosse e il mal di gola, il miele è considerato l’ingrediente base per la preparazione di uno sciroppo naturale. Oltre a qualche cucchiaio di miele, vi servirà del succo di limone e un cucchiaino di olio di semi di girasole. Lo sciroppo andrà conservato in frigorifero e consumato in caso di forte tosse.

Il miele ha poi una grande proprietà anti batterica, soprattutto se unito a un piccola quantità di bicarbonato, ed è in grado di lenire il bruciore derivante dalle punture degli insetti. Può essere anche utilizzato per favorire la guarigione di scottature e usato in caso di pelle arrossata.

You might also like

Salute e Benessere

Curarsi in modo naturale: l’elisir di Aloe

Come preparare con pochi, semplici ingredienti e una spesa davvero ridotta un ottimo elisir di aloe polifunzionale, da assumere prima dei pasti, per apportare diversi benefici al nostro corpo, in modo del tutto naturale.

Salute e Benessere

11 rimedi naturali per curare le punture di zanzara/2

Continuano dalla pagina precedente le soluzioni naturali per combattere le fastidiose punture di zanzare che, soprattutto in questo periodo, ci tormentano nelle serate d’estate. Ecco gli altri rimedi naturali.

0 Comments

No Comments Yet!

You can be first to comment this post!

Leave a Reply