Trasformare le bottiglie di vino in originali fioriere

Trasformare le bottiglie di vino in originali fioriere

Riciclare le bottiglie di vetro in modo creativo

Di bottiglie di vetro se ne consumano molte dentro casa e operare una corretta raccolta differenziata è indispensabile per lo smaltimento dei rifiuti. Oltre a questo, anche mettere in pratica un riciclo creativo e fantasioso può essere un’operazione dai molteplici vantaggi; per prima cosa vi permette un impiego alternativo del materiale e, in secondo luogo, offre la possibilità di creare oggetti utili dentro casa.

Vi presentiamo oggi un progetto molto originale e non troppo difficile da realizzare a casa. Bastano solo un po’ di manualità e pazienza e, come sempre, fantasia e creatività a volontà. Dovrete procurarvi per iniziare delle bottiglie di vetro, tanto quanto i vasi che vorrete ottenere, dello spago, una boccetta d’acetone, qualche candela e una bacinella piena di cubetti di ghiaccio. Quando avrete raccolto tutti il materiale, eccovi tutti i passaggi per procedere.

Come realizzare il progetto

Per prima cosa, dovrete tagliare la bottiglia in due parti uguali ma, dal momento che si tratta di vetro, e l’operazione potrebbe sembrare complessa, ecco un modo sicuro per procedere. Legate con dello spago che avrete prima immerso in una soluzione d’acetone la bottiglia nel punto esatto in cui volete tagliarla. Questo servirà a separarla in due parti in modo preciso, evitando di avere una superficie frastagliata che, trattandosi di vetro, potrebbe essere pericolosa.

Con una candela accesa, avvicinate la fiamma alla bottiglie e passate il fuoco lungo lo spago imbevuto di acetone per almeno dieci secondi. Non appena si sarà creato il fuoco immergete la bottiglia nella bacinella piena di cubetti di ghiaccio così, se la fisica non è un’opinione, la bottiglia si spaccherà esattamente nel punto circondato dallo spago.

A questo punto, avrete la bottiglia di vetro divisa in due parti. Quella con il collo andrà voltata e inserita, al contrario, all’interno dell’altra: così avrete ottenuto la base per il vostre vaso alternativo. Nella parte concava, invece, dovrete sistemare la terra in cui piantare una nuova piantina, oppure una già esistente, mentre la parte che resterà eretta, quella senza il collo, dovrà essere riempita con dell’acqua, che dovrete cambiare di tanto in tanto per assicurare il giusto nutrimento alla pianta.

Ovviamente, dovrete tenere conto del fatto che il vostro nuovo vaso non potrà contenere fiori di peso ingente, ma solo piccole composizioni floreali, come le piante grasse o quelle sottili da decorazione. In ogni caso, potete realizzare tanti vasi quanti ve ne serviranno per ottenere la composizione desiderata, da sistemare sui mobile della casa come decorazioni, in giardino come ulteriore tocco floreale, oppure alla parete come alternativo arredo da muro.

You might also like

Lifestyle

Sacchetto di carta riciclabile che diventa gruccia

Un sacchetto di carta riciclabile che si trasforma in modo semplice e veloce in una pratica gruccia per l’armadio, progettato in modo da utilizzare lo stesso sacchetto contenitore del nuovo acquisto come comoda gruccia per riporre il capo dentro l’armadio. Un modo innovativo per aggiungere praticità alle pratiche di archiviazione dei capi d’abbigliamento nel pieno rispetto dell’ambiente.

Riciclo

Decorare in modo creativo con la carta delle caramelle

Le carte delle caramelle sono piccole, colorate e hanno un grandissimo potenziale: quello di poter essere utilizzate a piacimento per la creazione di piccoli oggetti creativi e personalizzati. Se vi state chiedendo come fare, eccovi pronta la risposta, con al seguito alcune idee creative facili da realizzare!

Riciclo

Decorazioni ecologiche: una ghirlanda a forma di albero di Natale

Da alcuni giorni siamo entrati nel piano dei preparativi per le festività natalizie; chi ha già ultimato gli addobbi ora pensa ai regali, chi invece cerca sempre nuove idee per decorare la propria abitazione si sta guardando intorno alla ricerca di spunti originali. Questo post è perfetto per entrambe le categorie; si tratta di un’idea nuova, ecologica e semplice da realizzare: una meravigliosa ghirlanda a forma di albero con cui decorare la porta d’ingresso o un’altra zona della casa, piuttosto che da sfruttare come grazioso cadeau per amici e parenti. Scopriamo come realizzarla.

0 Comments

No Comments Yet!

You can be first to comment this post!

Leave a Reply