Riciclo: trasformare un ombrello rotto in una stupenda decorazione floreale

Riciclo: trasformare un ombrello rotto in una stupenda decorazione floreale

Gli ombrelli sono tra quegli oggetti che spesso si dimenticano in giro oppure si rompono; se vi trovate ad avere in casa uno o più ombrelli danneggiati sappiate che esiste un modo molto originale per riciclarli invece che buttarli nella spazzatura.

Decidere di riutilizzare un ombrello rotto, ma in generale qualsiasi oggetto potenzialmente riciclabile, significa in primo luogo comportarsi consapevolmente nei confronti del nostro Pianeta, ovvero assumere un atteggiamento eco solidale; in secondo luogo significa realizzare un nuovo oggetto, utile o decorativo, senza sprecare denaro e mettendo alla prova la nostra creatività.

Nella maggior parte dei casi in cui si decide di riciclare qualcosa entra in gioco la pratica del fai da te, sempre più comune ed apprezzata da coloro che desiderano realizzare oggetti unici, assolutamente personali e, ovviamente, eco friendly.

Vediamo, allora, come trasformare un ombrello rotto in una magnifica decorazione floreale perfetta, ad esempio, per decorare la porta di casa, piuttosto che una parete oppure una finestra.

Cosa serve

  • Un ombrello con manico
  • Fiori di stoffa
  • Un nastro

Come fare


Mettete l’ombrello in posizione verticale, con il manico in alto; per farlo potete utilizzare un cesto e servirvi di alcuni asciugamani per fare in modo che stia ben dritto, come vedere nell’immagine.

2. 

Legate un nastro intorno all’ombrello, all’incirca a metà della sua lunghezza, assicurandovi di legarlo ben stretto.

3. 

Disponete i fiori nella parte superiore dell’ombrello, avendo cura di riempire tutto lo spazio che avete a disposizione per ottenere un migliore effetto decorativo.

4. 

Infine, utilizzando ad esempio un piccolo gancio, appendete la vostra creazione sulla porta d’ingresso della vostra casa, piuttosto che su una parete interna o esterna o su una finestra.

Ovviamente potete giocare con i colori del nastro e dei fiori, utilizzare corde o pizzi al posto dei nastri in raso, oppure decidere di decorare anche il manico dell’ombrello.

Le possibilità di personalizzare la creazione sono praticamente infinite!

You might also like

Riciclo

Come riciclare il cartone

Tra i moltissimi materiali di scarto che possono essere riciclati, il cartone è uno dei più semplici da introdurre nel sistema di smaltimento, inoltre si tratta di un materiale molto popolare e di uso decisamente comune. Scopriamo quindi insieme cosa c’è da sapere sul riciclo del cartone.

Riciclo

Riciclo creativo: come riutilizzare alcune assi di legno per creare un’originalissima mensola appesa

Spesso si decide di riciclare oggetti vecchi, rotti oppure ormai inutilizzati, per creare bellissimi elementi d’arredo, altre volte invece si può pensare di riutilizzare alcuni avanzi di materiali; in questi casi, per la creazione di pezzi d’arredo, il legno rappresenta sempre una delle migliori scelte. Vediamo com’è possibile trasformare alcune assi di legno in un’originalissima, e davvero ingegnosa, mensola appesa.

Riciclo

Come riutilizzare i bicchieri di plastica per creare un’originale sfera decorativa

La plastica è uno dei materiali più utilizzati dalla grande industria, basti pensare ai vari packaging di prodotti alimentari e non che tutti noi siamo costretti ad acquistare ogni volta che andiamo a fare la spesa. La conseguenza principale è che finiamo per buttare via quotidianamente una grande quantità di plastica, andando così a caricare sempre di più il sistema di smaltimento, con le relative conseguenze. Riutilizzare la plastica è l’unico modo per evitare di buttarla via; scopriamo una maniera creativa per riciclare i bicchieri di plastica.

0 Comments

No Comments Yet!

You can be first to comment this post!

Leave a Reply