Riciclo: trasformare un ombrello rotto in una stupenda decorazione floreale

Riciclo: trasformare un ombrello rotto in una stupenda decorazione floreale

Gli ombrelli sono tra quegli oggetti che spesso si dimenticano in giro oppure si rompono; se vi trovate ad avere in casa uno o più ombrelli danneggiati sappiate che esiste un modo molto originale per riciclarli invece che buttarli nella spazzatura.

Decidere di riutilizzare un ombrello rotto, ma in generale qualsiasi oggetto potenzialmente riciclabile, significa in primo luogo comportarsi consapevolmente nei confronti del nostro Pianeta, ovvero assumere un atteggiamento eco solidale; in secondo luogo significa realizzare un nuovo oggetto, utile o decorativo, senza sprecare denaro e mettendo alla prova la nostra creatività.

Nella maggior parte dei casi in cui si decide di riciclare qualcosa entra in gioco la pratica del fai da te, sempre più comune ed apprezzata da coloro che desiderano realizzare oggetti unici, assolutamente personali e, ovviamente, eco friendly.

Vediamo, allora, come trasformare un ombrello rotto in una magnifica decorazione floreale perfetta, ad esempio, per decorare la porta di casa, piuttosto che una parete oppure una finestra.

Cosa serve

  • Un ombrello con manico
  • Fiori di stoffa
  • Un nastro

Come fare


Mettete l’ombrello in posizione verticale, con il manico in alto; per farlo potete utilizzare un cesto e servirvi di alcuni asciugamani per fare in modo che stia ben dritto, come vedere nell’immagine.

2. 

Legate un nastro intorno all’ombrello, all’incirca a metà della sua lunghezza, assicurandovi di legarlo ben stretto.

3. 

Disponete i fiori nella parte superiore dell’ombrello, avendo cura di riempire tutto lo spazio che avete a disposizione per ottenere un migliore effetto decorativo.

4. 

Infine, utilizzando ad esempio un piccolo gancio, appendete la vostra creazione sulla porta d’ingresso della vostra casa, piuttosto che su una parete interna o esterna o su una finestra.

Ovviamente potete giocare con i colori del nastro e dei fiori, utilizzare corde o pizzi al posto dei nastri in raso, oppure decidere di decorare anche il manico dell’ombrello.

Le possibilità di personalizzare la creazione sono praticamente infinite!

You might also like

Riciclo

Riciclare in modo creativo i contenitori di latta

I contenitori di latta sono molto utilizzati dentro casa e, come tutti gli involucri, sono difficili da smaltire. In questo modo, si spreca così notevole quantità di energia che potrebbe essere risparmiata. Come? Direte voi, e la soluzione è a portata di mano, anzi, di barattolo! Guardate quanti oggetti si possono realizzare riciclando in modo creativo i contenitori di latta!

Riciclo

Riciclo creativo: quando le vecchie lattine prendono vita

Quando si lavora un vecchio oggetto per farne qualcosa di nuovo si usa il termine “riciclo creativo”, ma mai come in questo caso definizione fu più azzeccata. Guardate come delle vecchie lattine possono essere trasformate in qualcosa che si avvicina davvero a una piccola opera d’arte! Più riciclo creativo di così!

Riciclo

7 modi per riciclare in modo creativo i contenitori delle candele

Le candele che vengono vendute all’interno di contenitori, in metallo, legno o in vetro, sono quelle maggiormente apprezzate e acquistate perché più comode da utilizzare e per via del loro aspetto più elegante e decorativo. Ma che ne è poi degli involucri vuoti, quando la candela si è consumata? Ecco allora sette modi per riutilizzarli dentro casa in modo utile e creativo.

0 Comments

No Comments Yet!

You can be first to comment this post!

Leave a Reply