Riciclo: trasformare un ombrello rotto in una stupenda decorazione floreale

Riciclo: trasformare un ombrello rotto in una stupenda decorazione floreale

Gli ombrelli sono tra quegli oggetti che spesso si dimenticano in giro oppure si rompono; se vi trovate ad avere in casa uno o più ombrelli danneggiati sappiate che esiste un modo molto originale per riciclarli invece che buttarli nella spazzatura.

Decidere di riutilizzare un ombrello rotto, ma in generale qualsiasi oggetto potenzialmente riciclabile, significa in primo luogo comportarsi consapevolmente nei confronti del nostro Pianeta, ovvero assumere un atteggiamento eco solidale; in secondo luogo significa realizzare un nuovo oggetto, utile o decorativo, senza sprecare denaro e mettendo alla prova la nostra creatività.

Nella maggior parte dei casi in cui si decide di riciclare qualcosa entra in gioco la pratica del fai da te, sempre più comune ed apprezzata da coloro che desiderano realizzare oggetti unici, assolutamente personali e, ovviamente, eco friendly.

Vediamo, allora, come trasformare un ombrello rotto in una magnifica decorazione floreale perfetta, ad esempio, per decorare la porta di casa, piuttosto che una parete oppure una finestra.

Cosa serve

  • Un ombrello con manico
  • Fiori di stoffa
  • Un nastro

Come fare


Mettete l’ombrello in posizione verticale, con il manico in alto; per farlo potete utilizzare un cesto e servirvi di alcuni asciugamani per fare in modo che stia ben dritto, come vedere nell’immagine.

2. 

Legate un nastro intorno all’ombrello, all’incirca a metà della sua lunghezza, assicurandovi di legarlo ben stretto.

3. 

Disponete i fiori nella parte superiore dell’ombrello, avendo cura di riempire tutto lo spazio che avete a disposizione per ottenere un migliore effetto decorativo.

4. 

Infine, utilizzando ad esempio un piccolo gancio, appendete la vostra creazione sulla porta d’ingresso della vostra casa, piuttosto che su una parete interna o esterna o su una finestra.

Ovviamente potete giocare con i colori del nastro e dei fiori, utilizzare corde o pizzi al posto dei nastri in raso, oppure decidere di decorare anche il manico dell’ombrello.

Le possibilità di personalizzare la creazione sono praticamente infinite!

You might also like

Riciclo

10 idee fai da te per realizzare graziosi contenitori con cui decorare i davanzali delle finestre

Al giorno d’oggi la pratica del riciclaggio sta diventando sempre di più una vera e propria forma d’arte; l’indiscusso valore del riciclo dal punto di vista della salvaguardia dell’ambiente va a braccetto con un’altra realtà: attraverso il fai da te è possibile creare oggetti unici e utilissimi proprio dando una nuova vita ad altri oggetti di uso comune, che altrimenti finirebbero nella spazzatura come semplici ed inutili scarti. Scopriamo cosa si può realizzare utilizzando i contenitori di vetro vuoti, ad esempio per impreziosire i davanzali delle finestre.

Riciclo

Riciclo creativo: come creare delle originali fioriere

Gli appassionati di giardinaggio e di fai da te sanno bene che ogni occasione è buona per creare in modo originale un nuovo vaso o una nuova fioriera per decorare il terrazzo o per abbellire il giardino. L’effetto è assicurato, soprattutto per gli amanti delle soluzioni ad effetto e ad alto impatto estetico, e il riciclo creativo e responsabile anche!

Casa e Giardino

Da vecchio mobile a splendida fioriera

Se siete stanchi del vostro cassettone, ecco un’idea semplice, pratica ed ingegnosa per trasformare e riciclare il vecchio mobile in una splendida fioriera da porre all’esterno della vostra casa.

0 Comments

No Comments Yet!

You can be first to comment this post!

Leave a Reply