Riciclo: 12 idee fai da te per personalizzare il giardino

Riciclo: 12 idee fai da te per personalizzare il giardino

Se amate realizzare ambienti personalizzati che siano in grado di rispecchiare il vostro stile di vita e il vostro gusto, il fai da te può rivelarsi una pratica sorprendentemente funzionale e perfetta allo scopo.

Come ben sappiamo, il riutilizzo di oggetti che hanno perso la loro funzionalità, piuttosto che di vecchi elementi d’arredo o ancora di materiali di uso comune, è una delle maniere più semplici e dirette per contribuire attivamente alla salvaguardia dell’ambiente, nonché per realizzare qualcosa di funzionale o di decorativo in maniera davvero economica.

Molto spesso si sottovalutano le potenzialità di molti oggetti, e si decide di buttarli via senza prendere in considerazione un loro riutilizzo; il fai da te offre enormi opportunità per dare una nuova vita a elementi che altrimenti finirebbero nella spazzatura, andando ad aggravare il già sovraccarico sistema di smaltimento dei rifiuti.

Vediamo, quindi, come dare un tocco del tutto personale al proprio giardino attraverso il riutilizzo di alcuni degli oggetti più popolari che si trovano nelle nostre abitazioni e che possono dare vita a bellissimi progetti artistici di indubbio valore estetico.

1. Fantastici sgabelli green realizzati con vecchi pneumatici fuori uso; un ottimo modo per riutilizzare le gomme e, al contempo, creare un elemento d’arredo davvero originale.

2. Un set di arredo per la zona relax del giardino creato interamente utilizzando dei vecchi bancali di legno. I pallet hanno una struttura davvero versatile che consente diversi utilizzi attraversi semplici lavori di fai da te.

3. Sempre con i pneumatici è possibile realizzare delle bellissime e suggestive fiorire, perfette per rallegrare una zona qualsiasi del giardino, dal portico all’area relax, piuttosto che una zona interna del prato.

4. Delle semplici assi di legno, ricavate da vecchi mobili o dai pallet, sono perfette per allestire un funzionale e bellissimo giardino verticale.

5. Le cassette di legno hanno la struttura perfetta per essere impiegate nell’orto, per realizzare coltivazioni separate; una sorta di letto rialzato, pratico e funzionale.

6. I bambini adorano le capanne e quest’idea è perfetta per rendere il giardino un luogo di incontro e di gioco. Delle ruote di bicicletta, sapientemente assemblate tra loro, sono in grado di trasformarsi in una capanna-igloo.

7. Un set di vecchie posate possono essere riutilizzate in giardino come indicatori per le colture; ideali nei vasi delle erbe aromatiche, piuttosto che nell’orto.

8. Con le scatole di alluminio, ad esempio quelle dei biscotti, si possono facilmente realizzare dei bellissimi punti luce da posizionare a parete, come nell’immagine, piuttosto che come centro tavola.

9. Anche la struttura di un vecchio letto può essere riutilizzata per personalizzare una zona del giardino; nell’immagine questo elemento d’arredo è stato trasformato in una fioriera davvero originale.

10. Le bottiglie di vetro o di plastica sono oggetti molto versatili, che possono essere trasformati in contenitori per piante o fiori, piuttosto che in bellissime installazioni a parete che creeranno un fantastico colpo d’occhio nel giardino.

11. Una vecchia sedia, ma anche una poltrona o un sofà, possono diventare bellissime fioriere in stile retrò; si tratta di uno dei riutilizzi più amati da molti paesaggisti.

12. Anche i vecchi giocattoli si prestano molto bene ad esser trasformati, in maniera semplice e del tutto economica, in deliziose fioriere.

You might also like

Casa e Giardino

Lampade in bambù per un arredo naturale

Le lampade realizzate con il bambù non solo arredano la casa con il loro tocco rustico e naturale, ma sono anche facili da riciclare una volta che il loro ciclo vitale si conclude. Eccone alcune delle più belle.

Casa e Giardino

Orologio ecologico che funziona con l’energia delle piante

Un gadget che strapperà un applauso a tutti gli appassionati di ecologia e di riduzione dell’impatto ambientale: un orologio ecologico che sfrutta, per funzionare, l’energia e gli elettroliti prodotti da piccole piante in vaso, e non ha bisogno né di alimentazione elettrica né di batterie. Un piccolo passo per l’uomo, un grande passo per il pianeta?

Ambiente

Realizzare una stazione di riciclaggio in casa in modo creativo e divertente

Il riciclaggio è una delle pratiche più utili per la salvaguardia del nostro pianeta e sviluppare una mentalità ecologica può partire proprio da questo. Separare i vari materiali è assolutamente necessario ai fini di poter destinare ogni oggetto di scarto alle apposite strutture che si occupano del riciclaggio, e poterlo fare in maniera creativa può essere un modo per stimolare tutti i membri della famiglia ad abituarsi a questa pratica. Guardate come!

0 Comments

No Comments Yet!

You can be first to comment this post!

Leave a Reply