Riciclare le cannucce plastica in modo creativo

Riciclare le cannucce plastica in modo creativo

Creare con le cannucce di plastica: 5 idee originali

Bottiglie, confezioni, contenitori, cannucce per le bibite e chi più ne ha più ne metta. Sono molti gli oggetti di plastica presenti in casa nostra ogni giorni e che, quando non servono più, vanno ad affollare i contenitori della raccolta differenziata. Tra questi ci sono le cannucce, considerate dai più come la massima espressione dell’usa e getta più indiscriminato.

E se invece provassimo a riciclarle, prima di gettarle via? Provare per credere! Sono molti infatti gli oggetti che potrete creare riciclando le cannucce di plastica e per farlo non vi serviranno particolari doti artistiche, ma solo un po’ di ingegno e una buona manualità. Ecco allora qualche proposta originalissima e di grande effetto!

  • Lampadari alternativi

Le cannucce sono piccole e colorate, due caratteristiche che fanno di loro l’oggetto ideale da riciclare. Se ne avete accumulate fin troppe durante party e festicciole in casa, radunatele, togliete gli estremi usurati e utilizzate la parte centrale come decorazione per un lampadario un po’ anonimo a cui avete intenzione di cambiare look.

 

  • Porta penne creativo

Con lo stesso procedimento utilizzato per il paralume della lampada, potete utilizzare i corpo delle cannucce colorate per rivestire il portapenne, ma anche scatole e contenitori per l’ufficio: un modo e creativo e originale per aggiungere un po’ di colore all’ambiente.

 

 

  • Insolita ghirlanda per la porta

Se il fai da te è un’attività in cui riuscite molto bene, provate a realizzare una ghirlanda per la porta con le cannucce colorate e non ve ne pentirete. Il progetto è, praticamente, a costo zero e tutto quello che vi servirà è qualche fiocco per abbellirla: il risultato è un arredo originale e dallo stile decisamente innovativo.

  • Decorazioni per il giardino

Con le cannucce di plastica è possibile anche creare piccoli complementi d’arredo per decorare e abbellire il giardino con originalità e in modo personalizzato. Le cannucce sono molto flessibili e vi permettono di creare rivestimenti per il portacandele e per le lanterne luminose. Il tutto, ovviamente, a costo zero e nel nome del riciclo.

  • Innovativo lampadario a sospensione

Se volete creare un complemento d’arredo luminoso con le vostre mani e realizzare qualcosa di veramente personalizzato, procuratevi un bel po’ di cannucce, meglio se di un colore chiaro e realizzate un bel lampadario a sospensione. La plastica delle cannucce dovrà essere il più possibile resistente e dovrete sistemare ogni stelo fino a quando non avrete ottenuto la struttura esterna della lampada. Al centro posizionerete invece la luce e il gioco è fatto. Rimarrete sorpresi dai giochi di luce che produrrà la vostra nuova lampada.

 

 

You might also like

Riciclo

6 oggetti che avreste buttato, da trasformare in qualcosa di utile!

Il riciclo di oggetti vecchi e caduti in disuso è una buona pratica per aiutare l’ambiente, e il vostro portafoglio, a risparmiare preziose risorse. Eppure, molte volte senza neanche rendersene conto si destinano alla spazzatura proprio oggetti e vecchi materiali che è possibile utilizzare nuovamente in qualche modo. Ecco alcuni degli oggetti che potete trasformare in qualcosa di utile.

Riciclo

Riciclo creativo: come trasformare gli shopper di carta in una ghirlanda decorativa

Fortunatamente da diversi anni il numero di shopper di plastica è stato fortemente ridotto grazie alle normative previste per gli esercizi commerciali che, ad oggi, sono tenuti a fornire ai clienti sacchetti biodegradabili, piuttosto che buste di carta. Anche la carta però va riciclata e, insieme alla civile abitudine di inserirla nei bidoni delle raccolta differenziata ad essa destinati anziché in quelli della spazzatura indifferenziata, un prezioso contributo alla salvaguardia dell’ambiente è quello di riutilizzarla; scopriamo uno dei tanti modi per farlo.

Riciclo

25 idee creative per riutilizzare i vostri jeans

La pratica del riciclaggio è oggi alla base di un comportamento eco-solidale; anziché gettare nella spazzatura tutti quei vecchi oggetti che non si utilizzano più, rivisitarli attraverso piccoli lavoretti di fai da te e dargli una nuova vita è un maniera assolutamente intelligente per evitare di aggravare il problema dello smaltimento dei rifiuti e, allo stesso tempo, creare qualcosa di utile. Vediamo com’è possibile riciclare i vecchi jeans in modo creativo ed originale.

0 Comments

No Comments Yet!

You can be first to comment this post!

Leave a Reply