Ricette naturali per un deodorante fai da te

Ricette naturali per un deodorante fai da te

Deodoranti naturali per il corpo

Uno dei cosmetici che, soprattutto in estate, non deve mai mancare nella borsa è il deodorante, per essere al riparo da sgradevoli odori che derivano dal caldo e da un’eccessiva sudorazione. In particolare quando fa molto caldo, si ha la necessità di sentirsi sempre freschi soprattutto quando ci si trova fuori casa, in ufficio, in negozio, sui mezzi pubblici e in tutte quelle situazioni in cui ci si trova a contatto con molte persone.

Di certo, al supermercato e nei negozi, di deodoranti ne potete trovare quanti ne volete, del profumo e della vostra fragranza preferita, ma se preferite evitare di inquinare ulteriormente l’ambiente con confezioni spray e non vi entusiasma l’idea di spruzzarvi di continuo sul corpo un prodotto pieno di sostanze chimiche, alluminio e anti-traspiranti, la soluzione è una sola: preparare voi stessi il vostro deodorante, direttamente a casa e in poche e semplici mosse.

Ecco qualche ricetta di semplice preparazione 100% casalinga, e dal sorprendente risultato.

Deodorante all’aceto di mele

Il primo deodorante fai da te che potete preparare da soli a casa è a base di aceto di mele. Certo, l’odore non sarà profumato e intenso, ma l’aceto di mele ha ottime proprietà contro i cattivi odori della pelle. Tutto quello che dovrete fare è tenerne un po’ in borsa, con qualche batuffolo di cotone, oppure versarlo direttamente in una bomboletta spray.

Deodorante con foglie di tè

Le foglie dell’albero di tè hanno numerose proprietà e una di queste è quella di combattere gli odori che derivano da un’eccessiva sudorazione. Per preparare un buon deodorante con queste foglie naturali, dovrete farle bollire in acqua calda con qualche goccia di olio essenziale profumato, fare raffreddare il composto e utilizzarlo come fareste con un un normale deodorante.

Deodorante con succo di ravanelli

Forse non tutti sanno che anche i ravanelli hanno un forte potere contro il cattivo odore. Per preparare questo deodorante dovrete farne bollire un po’ in acqua calda, a seconda della dose che volete preparare, insieme a un cucchiaio da caffè di glicerina, e poi utilizzarlo come un normale deodorante. Anche in questo caso, per una maggiore comodità, è meglio sistemare il composto in una bottiglia con manico a spray.

Deodorante con bicarbonato

Se proprio non riuscite a rinunciare alla vostra fragranza preferita, questa è la ricetta che fa per voi. Per prepararla dovrete sciogliere del bicarbonato in acqua fredda e lasciarlo a riposo per almeno mezz’ora. Passato questo tempo, trasferite il liquido in un contenitore spray e non vi rimane che aggiungere qualche goccia di olio essenziale profumato del vostro gusto preferito per ottenere un fresco ed ecologico deodorante.

Deodorante alla essenze profumate

In alternativa a queste ricette potete anche optare per un deodorante agli olii essenziali. È una ricetta veramente semplice da preparare perché potete realizzarla in cinque minuti. Come? è facile.  Basta avere a portata di mano circa 20 gocce di olio essenziale al limone, 20 gocce di olio essenziale alla lavanda, oppure al sandalo, e un paio di gocce di olio essenziale alla salvia. Sistemate tutti gli ingredienti all’interno del contenitore agitate direttamente prima dell’uso.

You might also like

SLIDEBAR

Banane e biodiversità: ecco la verità sulla produzione globale

Le regole del mercato globale impongono spesso la diffusione di un unica varietà di uno specifico prodotto naturale in modo tale da avere una produzione standard, di elevate quantità e a prezzi contenuti, durante tutto l’arco dell’anno. Tale sistema può compromettere l’esistenza delle biodiversità e al tempo stesso portare all’indebolimento della tipologia selezionata; è ciò che sta accadendo alle banane comuni, quelle che troviamo da sempre negli scaffali di negozi e supermercati, che sembrano in serio pericolo. 

Salute e Benessere

Latte di curcuma

La curcuma è una spezia usata nelle cucine indiane e nei trattamenti ayurvedici, ma che ultimamente viene proposta anche sulle nostre tavole. Le sue caratteristiche la rendono un ottimo rimedio naturale.

Salute e Benessere

11 rimedi naturali per curare le punture di zanzara

Poche cose sono più fastidiose della puntura di una zanzara, e purtroppo quasi tutti noi ci troviamo, proprio in questo periodo dell’anno (e da qualche anno a questa parte, fino ad autunno inoltrato), a dover tollerare questo fastidio. Ma per fortuna, come Madre Natura ci ha “onorato” della presenza di questi insetti ronzanti allo stesso modo ci fornisce alcuni efficaci rimedi per attenuare gli effetti delle loro pizzicate.

0 Comments

No Comments Yet!

You can be first to comment this post!

Leave a Reply