Quando la natura crea l’arte

 

La natura è sempre stata fautrice di numerose opere d’arte. Basti pensare ai meravigliosi scenari che è capace di creare, ad esempio i colori di un tramonto in un deserto o di una vista mozzafiato delle cime innevate. Come non pensare anche alle ipnotizzanti serie di Fibonacci con la sua sezione aurea oppure alle combinazioni cromatiche create dalla flora o alle capacità degli stessi animali di mimetizzarsi con l’ambiente.

Tim Knowles si è spinto ancora più oltre trasformando la natura come vero e proprio artista, rendendola soggetto attivo e creatrice di vere e proprie opere d’arte. I pennelli applicati alle punte dei rami, muovendosi con il vento e gli altri agenti atmosferici, disegnano sulla tela ciò che la natura desidera creare.

 

 

Il progetto prevede l’utilizzo di semplici strumenti da disegno come se fossero estensioni dei rami a mo’di pittura a mano libera. La cosa sorprendente sono le firme inconfondibili che rivelano le caratteristiche specifiche di ciascun albero: la rilassata linea fluida di una quercia; il delicato tocco sperimentale di un larice, rigide graffi leggermente nevrotici di un biancospino.

Un esempio comprendeva  50 pennelli sospesi ai rami di un salice piangente posti sotto una grande tela. Un altro esempio è stato intingere gli aghi di un ramo di pino di modo che le sue punte sottili potessero creare delle fini chiazze di colore.

Le opere sono quindi state presentate in una moderna galleria londinese ed ogni opera veniva esposta con accanto la foto dell’albero nell’atto di dipingere.

 

You might also like

News

Le dieci proposte di Legambiente per ridurre lo smog

Secondo Legambiente, basterebbero dieci accorgimenti per migliorare la qualità dell’aria nelle nostre città, e di conseguenza anche la qualità della vita. Ecco quali sono, e perché risulterebbero più efficaci rispetto a metodi come le targhe alterne e i blocchi saltuari del traffico.

Lifestyle

Consigli per un autunno più “green”

L’autunno ormai è arrivato da qualche giorno, con il nuovo clima e i suoi meravigliosi colori, e porta con sé numerose attività in cui è possibile cimentarsi senza rimpiangere troppo l’estate e le giornate calde passate. Ecco allora qualche consiglio per trascorrere al meglio il tempo libero all’aria aperta, in questa bellissima stagione!

Lifestyle

Imparare a riciclare per vivere più verde

La pratica del riciclo è il primo e più importante passo verso la salvaguardia dell’ambiente; esistono però diversi passaggi da prendere in considerazione prima, durante e dopo il riciclo. Scopriamo nel dettaglio tutte le valutazioni necessarie da fare.

0 Comments

No Comments Yet!

You can be first to comment this post!

Leave a Reply