Nozze eco-sostenibili: arriva Shibuse, la piattaforma web che fornisce servizi e prodotti per matrimoni “verdi”

Nozze eco-sostenibili: arriva Shibuse, la piattaforma web che fornisce servizi e prodotti per matrimoni “verdi”

Si chiama Shibuse, ed è la prima piattaforma web che si offre come perfetta soluzione per tutti coloro che desiderano convolare a nozze nel rispetto dell’ambiente.

La piattaforma, nata dall’idea di Adriana Capenzano e Simona Cipollaro, due giovani donne impegnate attivamente nell’ambito dell’ecologia, si differenzia da tutte le altre presenti sul web per essere la prima ad offrire prodotti e servizi per l’organizzazione di matrimoni “verdi”, ovvero a basso impatto ambientale.

Se state programmando le nozze e desiderate che il vostro “giorno del sì” sia prezioso ed importate non soltanto per voi ma anche per l’intero eco-sistema, questa novità potrebbe interessarvi e rappresentare una scelta originale e al tempo stesso coscienziosa.

La start-up Shibuse è stata presentata in occasione del programma “Torino social innovation”, ardentemente desiderato della città ai fini di creare nuove soluzioni ai bisogni delle persone, attraverso la nascita di nuove imprese e forme di collaborazione.

La start-up, dedicata all’organizzazione di matrimoni ecologici, è stata ideata con l’intento di dare nuova importanza al lavoro artigianale, promuovendo il Made in Italy e ridicendo l’impatto dei matrimoni sull’ambiente. Così come la maggior parte delle attività a cui la nostra società è dedita, anche la scelta di contrarre matrimonio comporta, infatti, un impatto ambientale.

Shibuse è di fatto un negozio online in grado di fornire una vasta gamma di prodotti nuziali che, a differenza di quelli comunemente acquistati, sono eco-sostenibili. All’interno dell’e-shop è inoltre possibile usufruire di un blog che presenta ai potenziali utenti del servizio tutti i fornitori, i prodotti offerti e le ultime tendenze in fatto di nozze “verdi”; se fino ad oggi si sono visti, anche se con sempre maggior frequenza, unicamente bomboniere e segnaposti ecologici, da adesso sarà possibile realizzare un matrimonio completamente green in maniera davvero semplice.

In aggiunta, sarà presto disponibile un altro servizio, irrinunciabile per coloro che desiderano nozze studiate ad hoc per loro, per i propri invitati e, ovviamente, per l’ambiente; si tratta del servizio di wedding planner che renderà possibile l’organizzazione di un matrimonio ecologico davvero perfetto.

Il progetto, accolto con grande entusiasmo, si è già dimostrato come una valida opportunità  per fare rete con diverse realtà che hanno una mission in comune: la salvaguardia dell’ambiente; grazie a Shibuse, infatti, si è riusciti a dare a piccole aziende sconosciute la meritata visibilità.

Tra i moltissimi fornitori presenti sul sito web di Shibuse troviamo:

– “La sposa dipinta”: un atelier di abiti nuziali realizzati su misura e confezionati completamente con tessuti vegetali e/o biologici e dipinti interamente a mano utilizzando colori atossici.

– “Bianco sposi”: un rivenditore di partecipazioni nuziali realizzate con carta riciclata, nonché con la cosiddetta “carta piantabile”, una miscela di carta riciclata, acqua e semi di piante fiorite o erbe aromatiche da poter piantare direttamente nel terreno dopo essere stata sminuzzata.

– “Matif”: un salone di bellezza che propone acconciature e make-up a base di prodotti naturali e completamente privi di sostanze chimiche.

A fondamento della filosofia di Shibuse, ovviamente condivisa da tutti i suoi collaboratori, c’è la lentezza, intesa come elogio ad un processo produttivo meno frenetico e volto alla cura dei dettagli; solo così, seguendo un ritmo lento e una missione ecologica, affermano le ideatrici del progetto, è possibile dare vita a prodotti di qualità, esclusivi e eco-friendly.

You might also like

Riciclo

10 idee per riciclare tazze, tazzine e teiere

Le idee creative attraverso le quali è possibile trasformare gli oggetti vecchi o rotti in qualcosa di nuovo, che sarà utile o decorativo, piuttosto che entrambe le cose, non finiscono mai. In questo post vi mostreremo tanti modi per riciclare tazze, tazzine e teiere; contribuendo così attivamente alla salvaguardia dell’ambiente e al contempo avendo la possibilità di realizzare fantastici elementi decorativi, per la casa o per il giardino, con cui stupire e creare atmosfere davvero suggestive.

SLIDEBAR

La corsa alle materie prima mette in pericolo il pianeta

Paesi ricchi e paesi poveri, un divario da sempre esistente e che con il passare del tempo rischia di diventare insanabile. Le nazioni più ricche arrivano a consumare dieci volte quanto i paesi meno abbienti e la velocità di consumo, purtroppo, è in veloce e inesorabile aumento. A dirlo è un rapporto allarmante degli scienziati dell’Unep, il Programma delle Nazioni Unite per l’ambiente.

SLIDEBAR

Dal 2 febbraio, multa a chi getta mozziconi di sigaretta per terra

Non solo brutti da vedere, ma anche dannosi per l’ambiente e quindi a lungo andare anche per la salute delle persone: le città italiane effettuano un giro di vite e promuovono una legge che multerà chi getta mozziconi e piccoli rifiuti per terra. E intanto, si studia anche a come riutilizzarli…

0 Comments

No Comments Yet!

You can be first to comment this post!

Leave a Reply