L’arte del riciclo: 10 spunti creativi e originali

L’arte del riciclo: 10 spunti creativi e originali

Riciclare nel nome dell’ambiente

L’arte del riciclo non è solo un modo alternativo e creativo per dare libero sfogo alla propria fantasia, ma è anche una maniera intelligente e responsabile di contribuire al benessere del pianeta, limitando i rifiuti e provando a donare nuova vita agli oggetti.

Come mettersi alla prova nella divertentissima arte del riciclo è molto semplice e, per prima cosa, dovrete armarvi di una buona dose di pazienza perché, se alcuni progetti sono più semplici da realizzare, altri, come alcuni tra quelli che vi presentiamo oggi, richiedono un piccolo sforzo in più per quanto riguarda il tempo da dedicare a ogni creazione.

Per il resto, avere tanta fantasia è indispensabile, così come è assolutamente necessario, prima di iniziare, munirsi di tutti gli strumenti che vi serviranno per l’atto creativo, come forbici, colla, colori in vernice, viti, trapano e tutto ciò che vi viene in mente possa servire ad assemblare e realizzare le vostre creazioni.

Per quel che riguarda la materia prima, non ci sono davvero limiti. Si può riciclare tutto, o quasi, e questo dipende dal materiale di cui si compongono i vostri oggetti e da quanto l’oggetto che avete in mente di trasformare è effettivamente compatibile con il progetto che volete realizzare.

Il risultato è ovviamente sorprendente e vi permette di sfoggiare bellissimi oggetti, per la cucina, per arredare le stanze da letto o il bagno, unici del loro genere e personalizzati al massimo, perfetti per gli amanti dei singoli dettagli e degli arredi più creativi e stravaganti.

Intanto, vi proponiamo una bella gallery di accessori che rappresentano il risultato creativo di un’attenta operazione di riciclo. C’è un po’ di tutto, dalle bottiglie di plastica, ai coperchi per le pentole, alle vecchie stoviglie, fino ai vecchi dischi in vinile.

Sono tutti oggetti, questi, che potete facilmente realizzare anche voi, a casa, partendo proprio da oggetti simili. E non scoraggiatevi quando penserete che ci vorrà troppo tempo per cimentarvi in un’impresa simile: il risultato vi ripagherà dello sforzo!

Orologio da parete ricavato dal coperchio della pentola

Un vecchio mattarello trasformato in porta salviette per la cucina

Tavolino da caffè con un vecchio disco in vinile

Usare i vecchi mattarelli come ganci per l’attaccapanni

Lanterne alternative a sospensione con le stoviglie

Un vecchio rastrello per riporre i bicchieri

 

Assi di legno trasformate in sacche porta posate

Da grattugia per il formaggio a porta matite

Porta oggetti ricavato dalle bottiglie di plastica

Decorazioni per le pareti con gli scolapasta

You might also like

Riciclo

Decorare con le corde: 7 idee creative

La corda è un materiale molto semplice e, se abbinato al fai da te, può darvi grandi soddisfazioni. Con lo spago si possono, infatti, creare tanti piccoli complementi d’arredo dal sapore rustico, perfetti per rendere la casa ancora più accogliente. E poi la corda dona all’ambiente quel sapore naturale e semplice. Ecco allora qualche bella idea in proposito!

SLIDEBAR

10 idee per realizzare un tavolo riutilizzando vecchi oggetti e materiali di recupero

È quasi incredibile quanto semplice possa essere realizzare elementi d’arredo belli e funzionali attraverso il riutilizzo; un vecchio barile, un’altalena, un bancale, alcune assi di legno di recupero, questi e molti altri oggetti possono facilmente trasformarsi in un fantastico e nuovissimo tavolo dall’aspetto decisamente originale. Vediamo alcune idee creative da cui trarre spunto per costruire attraverso il fai da te un tavolo o un tavolino da caffè con cui arredare con stile la nostra abitazione.

Casa e Giardino

Come riciclare creativamente il cestello della vecchia lavatrice

Fortunatamente negli ultimi anni la pratica del riciclo sta diventando sempre di più un’abitudine comune; anche se purtroppo non è raro vedere elettrodomestici abbandonati per le strade o nelle zone rurali, oppure gettati indiscriminatamente nella raccolta indifferenziata. È giunto il momento di smettere di gravare sull’ambiente, e uno dei modi migliori per farlo è rappresentato dal riciclo fai da te. Vediamo com’è possibile riciclare, ad esempio, il cestello di una vecchia lavatrice.

0 Comments

No Comments Yet!

You can be first to comment this post!

Leave a Reply