Lampada a energia cinetica senza fili

Lampada a energia cinetica senza fili

Se proprio non sopportate che le lampade di casa siano sempre e perennemente soggette alla loro presa di corrente e spesso vi lamentate di non poterle spostare facilmente da un angolo all’altro della casa, eccone una che fa al caso vostro.

È una lampada senza fili che per funzionare non ha bisogno di essere inserita all’interno della classica presa di corrente. Questo perché il suo meccanismo prevede che la lampadina a LED al suo interno generi energia, e quindi luce, attraverso l’energia cinetica.

È stata inventata da Karin Joahansson e si chiama Dynamic Lamp. Ha una simpatica forma rotonda, è inclinata come se fosse un mappamondo e, come il suo nome profetizza, funziona solo a patto di essere messa in movimento da voi di tanto in tanto. Basta farla girare con un tocco della mano e la lampada è in grado di sfruttare l’energia cinetica necessaria per produrre carichi di elettricità. Con il passare del tempo la luce inizierà ad affievolirsi fino a quando non sarà d’obbligo un altro giro per farla restare accesa.

Ha un design molto originale e il suo vantaggio è quello di essere trasportata dal comodino alla scrivania, o dal tavolo per essere sistemata a terra senza l’ingombro del filo e senza avere bisogno che ci sia una presa di corrente nei paraggi.

Certo, all’apparenza può sembrare noioso doverla “mettere in moto” di tanto in tanto ma mettetela così; se usate la lampada per studiare o lavorare, avrete trovato un buon pretesto per fare una pausa, mentre se state guardando la tv, sarete costretti ad alzarvi durante la pubblicità per sgranchirvi un po’ le gambe.

 

You might also like

SLIDEBAR

Minimizzare l’impatto dell’uomo sulla terra: Lauren Singer lo fa e a tutti gli altri non resta che prendere esempio

I dati e le catastrofi ambientali degli ultimi anni parlano chiaro: è giunta l’ora di porre la massima attenzione all’ambiente, eliminando il più possibile le abitudini che portano all’inquinamento. Minimizzare l’impatto dell’uomo sulla è terra è possibile; a dimostrarlo è una giovane donna,  Lauren Singer, una ragazza di poco più di vent’anni che ha deciso di vivere senza creare rifiuti E assumendo unicamente comportamenti ecologici.

Lifestyle

Occhiali con pannelli solari per produrre energia

Un’idea innovativa e improntata al risparmio energetico: utilizzare un semplice paio di occhiali da sole per accumulare l’energia ricavata dal sole. Le asticelle delle quali sono composti questi occhiali speciali integrano al loro interno dei pannelli solari, in grado di catturare l’energia proveniente dal sole che potrà essere impiegata in un secondo momento per la carica dei più moderni dispositivi tecnologici.

Casa e Giardino

Innovativa idea per ridurre l’utilizzo di pellicola in cucina

Quanti metri di pellicola alimentare vengono sprecati, ogni giorno, nelle nostre cucine? Più di quanti non pensiamo, e molti più di quelli che potremmo risparmiare utilizzando, ad esempio, innovativi metodi riutilizzabili ed ecocompatibili. Eccone uno.

0 Comments

No Comments Yet!

You can be first to comment this post!

Leave a Reply