Isolare la casa in modo semplice ed efficiente

Isolare la casa in modo semplice ed efficiente

 

 

Isolare la casa per ridurre lo spreco di energia

Forse non tutti sanno che se è vero che i vantaggi del riscaldamento in inverno e l’utilizzo dell’aria condizionata in estate portano indubbi vantaggi, è altrettanto vero che si tratta di due operazioni che portano inevitabilmente ad aumentare la dispersione energetica, con un evidente impatto sull’ambiente e sulla bolletta.

Isolare la casa, a tal proposito, è indispensabile per limitare lo spreco di energia e assicurarsi che in inverno non si disperda il calore prodotto dal riscaldamento e che in estate non fuoriesca l’aria fresca prodotta dai condizionatori o dalle pompe di calore.

Per farlo, non è necessario spendere una fortuna acquistando impianti elaborati. Bastano infatti piccoli accorgimenti, che consistono in un po’ d’attenzione in più e nell’allestimento di strumenti facilmente reperibili sul mercato e indispensabili per limitare lo spreco di energia che si disperde tramite finestre, porte e anche attraverso le prese di corrente.

In questo modo, l’efficienza energetica è garantita e, anche la bolletta, ne trarrà notevoli benefici. Ecco allora quali sono le mosse da mettere in pratica per proteggere la casa dalle dispersioni energetiche.

Finestre isolanti

Le finestre sono la principale via di fuga dell’energia. Per evitare che questo accada è necessario optare per vetri isolanti a risparmio energetico o eventualmente per telai in plastica e vinile, più durevoli, resistenti all’umidità e muniti di protezione isolante in grado di limitare la dispersione energetica.

Pellicole per finestre

In alternativa, è possibile acquistare speciali pellicole da applicare alle finestre per limitare che il calore o l’aria fresca migrino inevitabilmente al di fuori della finestra. Si tratta di pellicole trasparenti e flessibili, che aderiscono al vetro in poco tempo. Alcune di queste offrono anche protezione UV e prevengono lo scolorimento delle tende per il sole.

Sigillanti per porte

Calore e aria fredda si disperdono anche attraverso le porte, perla precisione attraverso i serramenti mal isolati, e uno dei rimedi per evitare questa evenienza è un buon sigillante per porte a base di plastica. In commercio ce ne sono di diversi tipi e sono facilmente reperibili presso il ferramenta. Si applicano intorno ai telai e ai serramenti delle porte, sono durevoli nel tempo e perfetti per evitare dispersioni energetiche sia in estate, sia in inverno.

Isolanti per prese di corrente

Anche i fori delle prese elettriche, contrariamente a quanto si potrebbe pensare, hanno qualcosa in comune con l’efficienza energetica; i buchi delle classiche prese di corrente sono infatti potenziali canali di dispersione dell’energia. Per evitare questo inconveniente, è necessario isolare la presa di corrente. Come? è semplice. Con guarnizioni per la presa e l’interruttore, da posizionare facilmente all’interno smontando prima la centralina.

You might also like

Casa e Giardino

Utilizzi pratici delle bustine di tè usate

Riciclare e riutilizzare, invece di buttare! Queste parole d’ordine devono coinvolgere anche i prodotti ad uso alimentare: ecco quindi una serie di idee per riutilizzare le bustine del tè usate in casa, in giardino e in bellezza!

Riciclo

Come riciclare creativamente il cestello della vecchia lavatrice

Fortunatamente negli ultimi anni la pratica del riciclo sta diventando sempre di più un’abitudine comune; anche se purtroppo non è raro vedere elettrodomestici abbandonati per le strade o nelle zone rurali, oppure gettati indiscriminatamente nella raccolta indifferenziata. È giunto il momento di smettere di gravare sull’ambiente, e uno dei modi migliori per farlo è rappresentato dal riciclo fai da te. Vediamo com’è possibile riciclare, ad esempio, il cestello di una vecchia lavatrice.

Casa e Giardino

7 modi per rendere la vostra cucina più ecologica

Rivisitare la vostra cucina, inserendo nuovi elementi d’arredo o trasformando quelli vecchi, non è soltanto un modo per rendere lo spazio più trendy e funzionale, ma può essere anche una giusta occasione per renderlo più rispettoso dell’ambiente.

0 Comments

No Comments Yet!

You can be first to comment this post!

Leave a Reply