Fai da te creativo: 10 cucce realizzate con oggetti e materiali di scarto

Fai da te creativo: 10 cucce realizzate con oggetti e materiali di scarto

Chiunque possieda un animale domestico sa bene di quante cose necessiti per stare bene e sentirsi coccolato; tra gli oggetti più utili, e in alcuni casi davvero indispensabili ai nostri amici a quattro zampe, la cuccia rappresenta un vero e proprio must.

Colorate, comode e spaziose, divertenti e funzionali, le “casette” di cani e gatti possono essere facilmente costruite riciclando alcuni oggetti e materiali che altrimenti finirebbero nella spazzatura; decidere di non acquistare la cuccia, ma di crearla con le nostre mani e attraverso il riutilizzo significa assumere un comportamento eco solidale, contribuendo attivamente alla salvaguardia dell’ambiente.

Grazie al fai da te è possibile realizzare fantastici oggetti partendo da materiali di scarto di qualsiasi tipologia; i vantaggi di questa pratica sono davvero molti, dal risparmio economico al prezioso contributo ambientale, sino alla possibilità di creare elementi d’arredo, piuttosto che oggetti di uso comune, estremamente originali e realizzati ad hoc in base alle nostre esigenze.

Vediamo, allora, 10 idee creative, facili da realizzare e completamente ecologiche, per regalare una nuova cuccia al nostro animale domestico.

1.Una delle idee più semplici ma intramontabili è quella di utilizzare dei vecchi maglioni per creare una morbidissima cuccia; sarà sufficiente un po’ di manualità con ago e filo per ottenere ottimi risultati.

 

2.Gli pneumatici, tra gli oggetti più pericolosi per l’ambiente se non adeguatamente smaltiti, possono trasformarsi in moltissimi altri oggetti utili e assolutamente originali; uno di questi è proprio una cuccia.

3.In un’era in cui il computer è ormai indispensabile, avere un vecchio monitor di scarto non è raro; se avete ancora in cantina un monitor a tubo catodico potete riutilizzarlo in maniera intelligente per creare una comodissima cuccia.

Il monitor andrà completamente smontato, sino a quando non rimarrà soltanto la “scatola”, e poi arredato in base ai nostri gusti e alle esigenze del cucciolo.

4.Con alcune grucce di metallo e delle vecchie t-shirt è possibile realizzare meravigliose e comode cucce a costo zero; l’idea è quella di creare una sorta di tenda con le grucce e di rivestirla con la stoffa delle magliette.

 

5.Una degli oggetti più versatili in assoluto è il pallet, che può essere trasformato in una cuccia semplicemente facendo attenzione a rimuovere bene le schegge di legno. A seconda dei gusti e delle proprie abilità manuali è possibile personalizzare la cuccia in moltissimi modi.

6.Con alcune scatole di cartone e la giusta dose di creatività possiamo creare una cuccia in maniera semplice e veloce; l’esempio nell’immagine mostra come si possano utilizzare più scatole e decidere di fare alcuni fori per creare una sorta di parco giochi per il micio di casa.

7.Una vecchia valigia rigida è davvero perfetta per creare una cuccia molto accogliente; inoltre, utilizzando 4 supporti nella parte inferiore si potrà trasformare la valigia in un vero e proprio lettino.

8.Ovviamente è possibile realizzare una cuccia anche partendo da alcune assi di legno di recupero, e per renderla più originale si può decidere di aggiungere un magnifico tetto “verde”; si tratta di una cuccia perfetta per essere inserita nel giardino o sul terrazzo.

9.Anche un comodino ormai inutilizzato può facilmente diventare una cuccia confortevole; una volta levigate le parti taglienti e rimosse quelle pericolose il comodino potrà essere dipinto e decorato così da ottenere una vera e propria casetta per i nostri amici a quattro zampe.

10.Infine, se il nostro cucciolo è un gatto, utilizzando del cartone riciclato possiamo realizzare una ciccia con doppia funzione: quella di lettino e di tira graffi.

You might also like

Riciclo

Fai da te ecologico: come realizzare un albero di Natale con materiali riciclati

Le festività natalizie sono alle porte e tra qualche giorno si inizierà a decorare la casa con i classici addobbi di Natale; uno degli aspetti più suggestivi delle decorazione che si realizzano per questo periodo dell’anno è il fatto che è possibile crearle attraverso il fai da te, riciclando materiali e oggetti che abbiamo in casa contribuendo così alla salvaguardia dell’ambiente. Se siete stanchi del solito albero di Natale e state cercando qualche idea ecologica che sia al contempo originale e altamente decorativa, in questo post ne troverete una davvero graziosa.

Ambiente

Allevamento, caccia, pesca: “Ci stiamo mangiando il Pianeta”

Che l’ambiente risponda alle azioni dell’uomo è ormai appurato, e che queste azioni siano state per troppo tempo indifferenti ai bisogni del Pianeta è, purtroppo, un fatto certo; le nostre scelte quotidiane continuano ad influenzare negativamente la risposta ambientale e i danni da esse causati sono sempre più gravi. Lisa Kemmerer, studiosa e professoressa di filosofia delle religioni, afferma, nel suo libro “Mangiare la terra. Etica ambientale e scelte alimentari” che stiamo letteralmente divorando il Pianeta che ci ospita; vediamo quali sono le reali conseguenze delle nostre abitudini alimentari.

Riciclo

Riciclare le confezioni delle uova: 6 idee creative

Riciclo creativo a impatto zero con le confezioni delle uova. Prima di gettarle nella spazzatura, quindi, guardate quante idee semplici e creative potete realizzare per riutilizzarle in modo utile e nel nome dell’ambiente. Sono tutti progetti molto semplici, che potete mettere in pratica in qualsiasi momento e a costo zero.

0 Comments

No Comments Yet!

You can be first to comment this post!

Leave a Reply