Decorazioni ecologiche: 10 alberelli di Natale a costo zero  

Decorazioni ecologiche: 10 alberelli di Natale a costo zero  

Tra pochissimi giorni sarà Natale e il tempo per decorare la casa è ormai quasi terminato, ma grazie all’idea giusta e ad un pizzico di volontà è ancora possibile realizzare originali decorazioni con cui stupire amici e parenti, far divertire i bambini e, ovviamente, rispettare l’ambiente.

Stiamo parlando di decorazioni ecologiche, semplici e veloci, da realizzare a costo zero, grazie alle quali sarà davvero facile dare un tocco di originalità in più agli addobbi di casa e creare atmosfere suggestive senza impattare sull’ambiente e senza mettere mano al portafogli.

Si tratta di creare dei deliziosi alberelli di Natale in miniatura, che potranno essere utilizzati davvero in moltissimi modi, ad esempio per decorare le stanze di casa, come segnaposti sulla tavola da pranzo, per far giocare i bambini o come personalissimi cadeau da regalare ad amici e parenti.

Vediamo, quindi, 10 mini alberi di Natale completamente ecologici che si possono realizzare in maniera semplice, veloce e divertente, riciclando oggetti e materiali di scarto che tutti noi abbiamo in casa.

1. 

La prima idea è quelle di utilizzare le pigne per realizzare dei graziosi alberelli che potranno poi essere decorati con glitter, nastri colorati e così via.

Sarà sufficiente fare una passeggiata al parco per raccogliere qualche pigna e procurarsi dei supporti, ad esempio porta candele o vasetti di vetro, sui quali posizionare le pigne decorate a seconda del proprio gusto personale.

2. 

Con gli avanzi della carta da regalo è possibile realizzare dei piccoli alberelli di Natale davvero molto decorativi; si potranno creare alberi dalle forme e colorazioni differenti, che possono diventare magnifici segnaposti per i pranzi delle feste.

Create un cono con del cartoncino, fissandolo con una pinzatrice, e decoratelo con la carta da regalo; è possibile decorare gli alberelli anche con avanzi di stoffa o carta velina.

3. 

Le stecche di cannella, del tutto simili a piccolissimi rami, possono essere usate per creare un mini albero che sarà bellissimo sia decorato che non; per realizzarlo serviranno soltanto dello spago e della colla a caldo.

4. 

Un elegante alberello di Natale può essere realizzato anche riutilizzando i mini vassoi di carta che si usano per contenere i singoli pasticcini; i pirottini andranno fissati l’uno all’altro con degli spilli e decorati come si preferisce, otterrete un mini albero come quello che vedete nell’immagine.

5. 

Creando delle piccole rose di stoffa si possono realizzare mini alberi di Natale eleganti e romantici; andranno semplicemente applicati sopra un cono di carta, da fissare su una base a propria scelta.

6. 

Se avete in casa dei rocchetti potete riutilizzarli per creare graziosi mini alberi, decorandoli con brillantini, nastri colorati e ritagli di giornale.

7. 

Se avete una buona manualità potete provare a creare l’alberello con gli origami; potrete usare fogli di recupero e realizzare alberi di varie dimensioni.

8. 

Con i cartoncini colorati si possono realizzare semplici ma divertenti alberelli; un’idea perfetta per i bambini!

9. 

Sempre creando un cono con del cartoncino, è possibile realizzare un alberello davvero originale e molto decorativo semplicemente rivestendolo di filo di lana del colore che si preferisce e decorandolo con palline di stoffa, lana o carta, piuttosto che bottoni o perline.

10. 

Minuscoli alberelli di Natale realizzati con i tappi di sughero; non dovete far altro che forare la parte superiore del tappo in modo da potervi inserire un rametto di una qualsiasi pianta sempreverde, come ad esempio il rosmarino.

In alternativa potete sovrapporre molti tappi a creare la forma dell’albero e poi decorare a piacere.

You might also like

SLIDEBAR

Google per l’ambiente: uno studio per ridurre il consumo energetico dei data center

Il consumo energetico è oggi uno dei maggiori responsabili dell’inquinamento del Pianeta; in una società come la nostra, dove la tecnologia ha letteralmente invaso le nostre vite in tutti gli ambiti e in tutti gli ambienti, Google, uno dei mostri sacri della connessione Web, pensa alla riduzione del consumo di energia.

Riciclo

13 progetti fai da te per riciclare le vecchie finestre

Alcuni vecchi oggetti che molti di noi hanno in casa, magari ammucchiati nelle soffitte, piuttosto che parte dell’arredo da sostituire, possono trasformarsi facilmente in preziosi elementi decorativi che non hanno nulla da invidiare a quelli acquistati a caro prezzo nei negozi. Un esempio sono le vecchie finestre, specialmente i telai, che hanno la struttura ideale per diventare accattivanti oggetti perfetti per arricchire il design delle nostre abitazioni.

Cucina

Dieci alternative sane e naturali alla farina raffinata (bianca)

Forse non tutti sanno che la farina bianca è uno degli alimenti da evitare nel modo più assoluto se si desidera seguire una dieta veramente nutriente e bilanciata. Ecco quindi dieci alternative sane e salutari per evitare la farina raffinata senza rinunciare alla preparazione di pasta, pane, dolci e tanto altro ancora.

0 Comments

No Comments Yet!

You can be first to comment this post!

Leave a Reply