Da vecchio pallet a mensola a sospensione

Da vecchio pallet a mensola a sospensione

Lo direste mai che con un vecchio pallet, o da un pezzo di legno, potreste ricavare una bellissima mensola a sospensione? Detto, fatto! Eccovi un bellissimo progetto in merito: si realizza in poco tempo, con pochi materiali e semplici da reperire, e il risultato vi lascerà a bocca aperta.

Cominciamo dai materiali che vi serviranno per realizzare il progetto: pallet, guanti, trapano, viti, ganci, colori e una corda resistente, indispensabile per garantire solidità alla struttura. Quando vi sarete procurati tutto l’occorrente, sarete pronti per partire con il lavoro.

La prima cosa che dovrete fare è ricavare dal vostro pallet la struttura per la mensola, che sarà più grande o più piccola a seconda delle vostre preferenze e dello spazio che avete a disposizione. Quindi, armatevi di guanti, per evitare le schegge, e iniziate a scomporre il vostro pallet fino a quando, con le singole travi, potrete creare la vostra mensola.

amp_nightstand_IMG_9022

Per fissarla vi serviranno trapano e viti. Questa è la parte più tecnica del lavoro perché, una volta fatto questo, potrete darvi alla decorazione. Potete dipingere la vostra mensola del colore che preferite, o decorarla con stickers o carta colorata.

Quando anche la decorazione sarà ultimata, dovrete dedicarvi alla struttura danzante. Per realizzarla, saranno necessari quattro fori, ognuno corrispondente a ciascuna estremità della struttura. All’interno di ciascuno dei fori, dovrete inserire un gancio, al quale andrà poi applicata la corda.

amp_nightstand_IMG_9045

Il modo migliore per ottenere una struttura robusta e resistente è legare il nodo alla base del gancio in modo stabile. Poi, prendete le misure in base a quanto desiderate lunga la vostra corda. A questo punto, non vi resta che fissare la corda nella parte superiore. Per farlo potete servirvi di ulteriori ganci, per fissare la mensola al soffitto o all’interno di una parete.

amp_nightstand_IMG_9048

In pochissimo tempo avrete ottenuto una bellissima mensola danzante, perfetta per arredare il giardino o il terrazzo, ma anche per aggiungere un tocco rustico all’interno della casa, in salotto o anche in cucina.

Ricordatevi, però, che la mensola è, prima di tutto, un complemento decorativo. Badate quindi a non sovraccaricarla con troppi oggetti e a mantenere sempre la sua stabilità fluttuante con gli oggetti che decidete di riporvi sopra.

You might also like

Ambiente

Legno riciclato: scegliere in modo giusto rispettando l’ambiente

Il legno è uno dei materiali più naturali per eccellenza, è estremamente versatile e può essere utilizzato in svariati modi. Non tutti, però, forse sanno che è possibile optare per una varietà di legno riciclata, più sostenibile, rispettosa per l’ambiente, ma non per questo meno bella ed esteticamente accattivante. Se volete saperne di più, eccovi almeno tre motivi per preferire il legno riciclato a quello tradizionale.

Riciclo

Riciclo: trasformare un ombrello rotto in una stupenda decorazione floreale

Abbiamo parlato spesso di riciclo e di come si possono riutilizzare moltissimi degli oggetti vecchi o inutilizzati che molti di noi conservano in casa, piuttosto che alcuni di quelli rotti e destinati ad essere altrimenti gettati nella spazzatura. In questo post vi mostreremo un’idea molto originale e divertente per trasformare un ombrello rotto in una stupenda decorazione floreale.

Riciclo

Come realizzare un terrario pensile con due cinture

In poche, semplici mosse e con una spesa davvero limitata potrete realizzare un terrario per Tillanzia da appendere in casa: una soluzione ecologica per riciclare oggetti che altrimenti sarebbero finiti nella spazzatura, e allo stesso tempo decorare casa con gusto, e con un pizzico di naturalità, che non guasta mai.

0 Comments

No Comments Yet!

You can be first to comment this post!

Leave a Reply