Computer portatile a energia solare

Computer portatile a energia solare

Tra le molte proposte nell’ ambito della sostenibilità ambientale unita alla tecnologia si fa largo un concept decisamente curioso e dall’ idea innovativa. Si tratta di un computer portatile a energia solare, concepito per essere un elemento utile per l’ambiente e non un mero agglomerato di elementi informatici.

 

Si chiama Plant Book e, come il suo nome suggerisce, si basa su un meccanismo simile al procedimento mediante il quale le piante ricavano le sostanze nutritive dal sole e dall’ acqua per il proprio sostentamento. Plant Book è stato ideato da due ricercatori, Hyerim Kim e Seunggi Beak e, anche se, o almeno per ora, questo concept appare praticamente irrealizzabile nel modo reale, rappresenterebbe un modo decisamente rivoluzionario di concepire il personal computer.

La tecnologia di questo computer portatile a energia solare, secondo quanto emerge dal progetto, fa leva su un componente cilindrico di forma allungata, all’ interno del quale si sistemerebbero l’hardware, la testiera e lo schermo concepito in pannelli riavvolgibili.

L’alimentazione del computer, elemento principale e più innovativo, funzionerebbe ad acqua, secondo il principio non troppo distante dalla comune operazione di annaffiatura delle piante. Attraverso un contenitore esterno e con l’aiuto di un pannello solare, il computer assorbirebbe di volta in volta il quantitativo d’acqua necessario per generare l’elettrolisi e per ricaricarsi.

L’elettrolisi si mette in moto quando il pc non è uso; basta arrotolarlo e sistemarlo all’interno dell’apposito contenitore d’acqua alto e stretto per mettere in moto il processo e ricavare l’energia necessaria liberando un quantitativo di ossigeno.

You might also like

Risparmio Energetico

Come risparmiare energia dentro casa

Il risparmio energetico è un tema di estrema importanza per l’ambiente e, con qualche importante accorgimento sulle consuete abitudini domestiche, può verificarsi anche dentro casa. Basta informarsi correttamente sulle diverse possibilità di utilizzo e di gestione dell’energia. Ecco allora tutto quello che c’è da sapere in merito!

Casa e Giardino

Come risparmiare energia utilizzando il frigorifero

Il frigorifero è forse l’elettrodomestico utilizzato più frequentemente dentro casa. È praticamente impossibile tenere il conto di quante volte, per reale necessità e non, lo apriamo durante l’arco di un’intera giornata. Che dire poi di come lo riempiamo e di quanto stiamo effettivamente attenti all’impianto di refrigerazione? Ebbene, questi sono solo alcuni degli importanti accorgimenti che dovremmo mettere in pratica per risparmiare più energia possibile propria dall’utilizzo di questo elettrodomestico. Ecco allora qualche prezioso consiglio.

SLIDEBAR

Eco-cooler: un sistema per produrre aria condizionata senza elettricità

Un paese molto povero come il Bangladesh, in cui più della metà della popolazione vive in baracche costruite con le lamiere e dove il caldo in estate raggiunge temperature estreme, ha trovato un modo molto ingegnoso di costruire un sistema di condizionamento fai da te usando bottiglie di plastica e cartone. L’idea di un gruppo di impiegati si è ora trasformata in un progetto vero e proprio che tutti, anche a casa, possono realizzare facilmente e in pochi passaggi. Ecco come fare.

0 Comments

No Comments Yet!

You can be first to comment this post!

Leave a Reply