Come riutilizzare un vasetto di vetro per creare una magnifica decorazione

Come riutilizzare un vasetto di vetro per creare una magnifica decorazione

Tutti noi le conosciamo e molti le acquistano come ricordo durante i viaggi, alcuni le collezionano e altri passano lunghi momenti ad osservarle incantati; si tratta delle cosiddette “palle di vetro con la neve”, quelle deliziose sfere al cui interno si trova raffigurato un paesaggio, o magari una scena precisa o un soggetto particolare.

Questi oggetti sono molto decorativi, romantici e apprezzati sia dagli adulti che dai bambini e realizzarli attraverso il fai da te è un’imprese semplice e divertente; inoltre, come ben sappiamo, riciclare tutti quegli oggetti o materiali di scarto che abbiamo in casa invece che gettarli nella spazzatura significa comportarsi responsabilmente nel confronti del nostro Pianeta.

Il sistema di smaltimento dei rifiuti è sempre più sovraccarico, i costi per i processi di riciclaggio, nonché quelli per l’utilizzo di energia e di risorse pubbliche continuano ad aumentare ed è nostro dovere attivarci e fare qualcosa di concreto per alleggerire tale sistema.

In questo senso il riciclo creativo è un’ottima soluzione, che porta con sé innumerevoli vantaggi; primo tra tutti il comportamento eco solidale che rappresenta, secondariamente si tratta di una pratica che ci permette di realizzare oggetti originali, utili e del tutto personali in maniera semplice ed economica, mettendo alla prova le nostre doti artistiche.

Decidere di realizzare alcune palle di vetro con la neve come quelle che vedete nelle immagini è un buon modo per confezionare dei bellissimi cadeau per i nostri amici; questi oggetti decorativi saranno creati ad hoc in base a chi li dovrà ricevere, senza contare il valore aggiunto derivato dal fatto che li avremmo fatti da noi, e in aggiunta in maniera ecologica.

In questo caso all’interno del vasetto di vetro, che sarà la nostra sfera, è stato inserito un albero di Natale innevato, proprio in previsione delle prossime feste; è però possibile allestire il vaso in altri modi, riproducendo altre tipologie di paesaggi, scene e soggetti.

L’alberello che vedete nell’esempio è stato acquistato, ma è possibile realizzare anche quello attraverso io fai da te.

Cosa serve

  • Un vasetto di vetro
  • Un alberello
  • Colla
  • Glitter

Come fare

1. Lavare accuratamente il vasetto per eliminare ogni residuo oleoso.

2. Rimuovere eventuali adesivi dalla base dell’albero.

3. Stendere un sottile strato di colla sul fondo dell’albero e aggiungerne un punto al centro del coperchio del vasetto.

4. Fissare l’albero al coperchio e lasciare asciugare per almeno 60 minuti.

5. Una volta asciutto, aggiungere acqua, glitter, e qualsiasi altra cosa vi piaccia nel barattolo.

6. Infine, ruotare l’albero a testa in giù e avvitare il coperchio.

You might also like

Riciclo

Riciclare i barattoli di latta: 10 idee creative

Le lattine sono oggetti di uso comune, tutti noi ne abbiamo dentro casa e spesso questi oggetti affollano la spazzatura in misura ingente. E perché allora non provare a riciclarle in modo alternativo, dando vita a complementi d’arredo creativi e originali? Eccovi alcune bellissime proposte in merito, eleganti e in grande stile.

Riciclo

9 lampadari creativi e fai da te nel nome del riciclo

Costruire un lampadario è un’operazione più semplice di quanto si possa immaginare e, in più, è un’attività che permette di riciclare in modo creativo materiali non più utilizzati e che, in alternativa, destineremmo alla spazzatura senza pensarci troppo. Ecco allora qualche idea per costruire un lampadario alternativo, personalizzato e a prova di riciclo creativo.

Riciclo

15 idee creative per riutilizzare le vecchie sedie

Se desiderate conferire alla vostra abitazione un aspetto unico e del tutto personale, il fai da te risulta sempre essere la chiave di volta per creare atmosfera davvero originali. Tra i moltissimi oggetti di uso quotidiano che si possono trasformare in altrettanti preziosi elementi d’arredo le vecchie sedie si prestano benissimo a svariati riutilizzi; vediamone alcuni tra i più accattivanti.

0 Comments

No Comments Yet!

You can be first to comment this post!

Leave a Reply