Come riutilizzare alcuni rami di betulla per creare fantastiche lampade di design

Come riutilizzare alcuni rami di betulla per creare fantastiche lampade di design

I progetti di fai da te ci danno la possibilità di riciclare un numero altissimo di oggetti; questa pratica, sempre più popolare, può essere considerata l’alleato numero uno dell’ecologia domestica.

Imparare a riutilizzare invece che buttare via significa dare un contributo importante e assolutamente doveroso alla salvaguardia dell’ambiente, significa creare oggetti nuovi, utili o decorativi, senza sprecare denaro e risorse.

In molti casi per realizzare progetti di fai da te si parte da oggetti vecchi, rotti o semplicemente inutilizzati per creare qualcosa di nuovo e funzionale, ma anche i materiali di scarto possono rappresentare un ottimo punto di partenza.

Il legno, ad esempio, è uno dei materiali più belli e versatili con cui si possono realizzare un’infinità di elementi d’arredo, piuttosto che di oggetti decorativi o preziosi cadeau.

In questo caso alcuni rami di betulla sono stati usati per creare una stupenda lampada che non ha proprio nulla da invidiare a quelle che si vedono nelle vetrine dei negozi o sulle riviste di settore.

La lampada in questione ha un aspetto elegante e suggestivo, è perfetta per essere inserita in un ambiente arredato in stile moderno piuttosto che classico, vintage o minimal chic.

I toni chiari che la caratterizzano sono in grado di illuminare una stanza ed accostarsi perfettamente a qualsiasi colore dell’arredamento, l’abbinamento tra legno e materiali moderni come, in questo caso il pvc, creano un effetto estetico accattivante e molto ricercato.

Si tratta di un progetto semplice e molto originale; uno dei molti esempi di riutilizzo che danno risultati davvero unici con un minimo impiego di denaro e, soprattutto, con un occhio di riguardo all’ecologia.

Se desiderate inserire nell’arredamento di casa una nuova lampada ma volete evitare di spendere cifre importanti in un negozio di design, e se avete una betulla nel vostro giardino, fatevi ispirare da questa idea creativa per realizzare da voi una lampada da sogno.

Per realizzare il progetto di fai da te avrete bisogno di:

  • Alcuni rami di betulla
  • Un disco di legno da utilizzare come supporto per la lampada
  • Una lampadina con cavo elettrico
  • Un paralume
  • Un trapano
  • Viti per legno
  • Cacciavite
  • Colla per legno

Assicuratevi che il disco di legno, reperibile nei negozi di bricolage, sia abbastanza grande da supportare il peso della lampada che dipenderà dalle dimensioni e dalla forma dei rami di betulla.

A seconda dello stile del paralume potrete realizzare diverse tipologia di lampade; potete optare per un paralume lineare e dall’aspetto modero come quello dell’esempio oppure per qualcosa di diverso, a seconda del vostro gusto personale o dell’arredamento dell’ambiente nel quale inserirete la lampada.

Un’altra opzione è quella di realizzare attraverso il riciclo anche il paralume; in questo caso l’unico limite sarà la vostra creatività.

You might also like

Riciclo

Come riciclare in modo creativo le vecchie gomme della bicicletta

Avete acquistato una bicicletta nuova oppure semplicemente avete sostituito la vecchia gomma? Beh, aspettate a buttarne tutte le parti vecchie o che si sono rotte e guardate quanti progetti divertenti potete realizzare partendo semplicemente dalla ruota. Basta solo un po’ di ingegno, un pizzico di manualità e tanta, tanta fantasia!

Casa e Giardino

9 lampadari creativi e fai da te nel nome del riciclo

Costruire un lampadario è un’operazione più semplice di quanto si possa immaginare e, in più, è un’attività che permette di riciclare in modo creativo materiali non più utilizzati e che, in alternativa, destineremmo alla spazzatura senza pensarci troppo. Ecco allora qualche idea per costruire un lampadario alternativo, personalizzato e a prova di riciclo creativo.

Riciclo

10 modi creativi per riutilizzare le vecchie cravatte

La cravatta è l’accessorio formale per eccellenza. È piccola, occupa poco spazio e spesso si pensa che, una volta diventata fuori moda o troppo usurata, la soluzione migliore sia gettarla via. E invece no, anche la cravatta può essere riciclata e riutilizzata. Quindi, bando allo spreco e guardate cosa potete realizzare con le vecchie cravatte!

0 Comments

No Comments Yet!

You can be first to comment this post!

Leave a Reply