Come realizzare un terrario pensile con due cinture

Come realizzare un terrario pensile con due cinture

Le vecchie cinture o cinghie di cuoio vengono spesso utilizzate per la realizzazione di progetti fai da te per la casa, ad esempio per creare lampade, mensole e via dicendo. In questo caso, è stata utilizzata per creare un terrario per accogliere una Tillanzia da appendere al soffitto, anche se si può utilizzare anche come vaso per piante o portacandele, o addirittura un piccolo acquario. Ma vediamo come realizzare questa idea.

Cosa serve

  • Il vaso in vetro che si desidera utilizzare;
  • Due cinture di cuoio non troppo spesse;
  • Uno strumento appuntito per praticare fori nel cuoio (anche una forbice potrebbe andar bene);
  • Forbici;
  • Un virgulto di Tillanzia;
  • Della colla forte o dello scotch biadesivo a buona tenuta;
  • Sassolini per decorare il terrario;
  • Muschio (opzionale).

Procedimento

La prima cosa da fare è pulire bene il vaso da qualsiasi residuo di colla o carta dell’etichetta, per poi passare alla preparazione dell’interno del vaso: trattandosi di un terrario che dovrà accogliere una Tillanzia, una pianta che non ha radici che necessitano di vivere sottoterra e che assorbe il suo nutrimento direttamente dall’umidità dell’aria, teoricamente all’interno del vaso potrebbe non esserci nient’altro, anche se andremo comunque ad aggiungere sei sassolini e magari un po’ di muschio per riempirlo e per farlo sembrare più pieno.

Una volta preparato il vaso bisogna procedere a “legarlo” con le cinture: una dovrà passare attorno al collo del vaso, e una lo abbraccerà in verticale, come una staffa sulla quale il vaso si va ad appoggiare: da qui, la necessità di praticare degli altri fori nella cintura alla misura giusta, per poi poter stringere la fibbia.

Ovviamente, è meglio provvedere a fissare prima la parte verticale, per poi fissarla al collo del vaso con la seconda cintura; ovviamente, per una maggiore stabilità del tutto è bene passare un filo di colla o di scotch biadesivo sotto la cintura a contatto con il vetro, per fare in modo che rimangano sempre belle aderenti alle pareti del vaso.

Poche mosse, e il gioco è fatto: ora non vi resta che appendere la vostra creazione dove più vi piace, scegliendo, per questo tipo di pianta, un luogo fresco e luminoso.

You might also like

Riciclo

8 modi per riciclare le gomme della macchina

Le gomme della macchina sono decisamente ingombranti, inquinano parecchio qualora sia necessario disfarsene e, per questo motivo, il modo migliore per contribuire alla salvaguardia dell’ambiente è riciclarle in modo creativo per quanto e fino a quando è possibile. Ecco 8 progetti in proposito, originali, creativi e divertenti da realizzare.

Riciclo

Come riciclare le vecchie riviste

Che cosa fare con le vecchie riviste dopo l’uso? Se state cercando una maniera intelligente di riutilizzarle, salvaguardando l’ambiente e realizzando oggetti utili e molto decorativi attraverso il fai da te, in questa guida troverete diverse idee interessanti per riciclare giornali di ogni tipologia dando loro una nuova e accattivante vita.

Riciclo

10 modi intelligenti e creativi per riciclare le scatole delle scarpe

Riciclare i più comuni oggetti di uso quotidiano è una pratica ecologica che, grazie anche al fai da te, sta prendendo sempre più piede; saper dare una nuova vita alle cose e riutilizzarle in maniera intelligente e creativa è un ottimo modo per fare qualcosa di concreto per l’ambiente e, al contempo, per noi stessi.

0 Comments

No Comments Yet!

You can be first to comment this post!

Leave a Reply