Risparmio Energetico

Risparmio Energetico

Eco-cooler: un sistema per produrre aria condizionata senza elettricità

Un paese molto povero come il Bangladesh, in cui più della metà della popolazione vive in baracche costruite con le lamiere e dove il caldo in estate raggiunge temperature estreme, ha trovato un modo molto ingegnoso di costruire un sistema di condizionamento fai da te usando bottiglie di plastica e cartone. L’idea di un gruppo di impiegati si è ora trasformata in un progetto vero e proprio che tutti, anche a casa, possono realizzare facilmente e in pochi passaggi. Ecco come fare.

Risparmio Energetico

La mobilità sostenibile e le innovazioni che hanno segnato il 2015

L’auto solare che non si ferma, il primo traghetto elettrico al mondo, la bici a idrogeno con autonomia di 100 km… sono solo alcune delle grandi novità che hanno segnato il settore della mobilità sostenibile nel corso dell’anno appena passato. Ecco le cinque più innovative.

Risparmio Energetico

Bonsai a pannelli solari per ricaricare il cellulare

Bonsai moderno dotato di pannelli solari per ricaricare il cellulare. Si presenta come un classico bonsai in miniatura ma, sopra i suoi rami, ospita tanti piccoli pannelli fotovoltaici in grado di assorbire l’energia dal sole e immagazzinarla all’interno della batteria, per offrire a voi di ricaricare il vostro smartphone senza l’ausilio della presa elettrica.

Risparmio Energetico

Come risparmiare energia dentro casa

Il risparmio energetico è un tema di estrema importanza per l’ambiente e, con qualche importante accorgimento sulle consuete abitudini domestiche, può verificarsi anche dentro casa. Basta informarsi correttamente sulle diverse possibilità di utilizzo e di gestione dell’energia. Ecco allora tutto quello che c’è da sapere in merito!

Risparmio Energetico

Il futuro possibile: nuove batterie per gadget elettronici che si ricaricheranno una volta al mese

Il diffuso problema delle batterie che si scaricano troppo in fretta è una vera e propria piaga dell’era digitale e dei gadget elettronici cosiddetti “succhia-batterie”, e quasi tutti noi, una volta o l’altra, abbiamo provato a usare, per i nostri apparati, dove e quando possibile, le batterie ricaricabili, spesso con poca soddisfazione per quanto riguarda la durata e la conseguente necessità di ricaricarle di continuo.

Risparmio Energetico

Computer portatile a energia solare

Un concept di computer portatile rivoluzionario e unico nel suo genere. Il meccanismo che ne sta alla base lo rende simile a una pianta e infatti, per ricaricarsi, il computer assume prima la forma di un cilindro allungato e poi viene immerso in un contenitore pieno d’acqua, che innesca il processo di elettrolisi e fornisce l’energia necessaria al computer per funzionare.

Risparmio Energetico

Presa elettrica portatile

Una presa elettrica portatile per ricaricare il proprio dispositivo elettronico quando siete fuori casa. È munita di ventosa, si applica a tutte le superfici in vetro e funziona, grazie a un sistema di celle fotovoltaiche al suo interno, a diretto contatto con il sole, che fornisce l’energia necessaria per la carica di computer e cellulari.

Risparmio Energetico

Dispositivo a energia cinetica per ricaricare il cellulare

Un dispositivo a forma di lampadina, dal design originale e simpatico, decisamente utile nella vita quotidiana. Permette infatti di ricaricare cellulari o dispositivi elettronici con il solo inserimento dell’apposito cavo e con il semplice movimento del bulbo superiore della lampadina, che produce attraverso la forza cinetica il movimento necessario al funzionamento.

Risparmio Energetico

Automobili elettriche: sono davvero così ecologiche?

Chi acquista un’auto elettrica è spesso convinto di abbassare il proprio impatto ecologico e di poter circolare “con la coscienza pulita”. Ma siamo proprio sicuri che la produzione di queste auto sia davvero a impatto ridotto? Forse non è davvero così…

Casa e Giardino

Isolare la casa in modo semplice ed efficiente

Quando si parla di impianti riscaldamento o di climatizzazione, è inevitabile parlare anche di spreco di energia. Di quella prodotta per rinfrescare o riscaldare la casa, infatti, molta viene dispersa nell’ambiente, non solo a causa di impianti poco efficienti, ma anche per colpa di cattive abitudini o di insufficiente isolamento dentro casa. Ecco allora quali sono le buone abitudini da mettere in pratica, per isolare la casa opportunamente limitando gli sprechi.

  • 1
  • 2