Caricabatterie portatile che funziona col fuoco

Il caricabatterie del cellulare è un oggetto che, a quanto pare, si presta molto spesso a esperimenti di ogni sorta. In genere si tratta della messa a punto di tecnologie più o meno elaborate che puntano sull’utilizzo dell’energia per avere un caricabatterie portatile, sempre pronto, soprattutto fuori casa, a caricare il cellulare senza necessariamente essere nei paraggi di una presa elettrica.

batterie cellulare

Questa volta però, la realtà sembra superare di gran lunga la fantasia, grazie a un’invenzione decisamente fuori da comune ma molto ingegnosa. Si chiama FlameStower ed è un oggetto pensato per ricaricare la batteria del telefono, non attraverso accumuli o utilizzi alternativi di energia ma, ebbene sì, attraverso le potenzialità del fuoco.

Si, avete capito bene, è proprio il calore che ,da uno degli elementi primari sulla terra, genera in questo caso l’energia necessaria per caricare il cellulare quando si è fuori casa o all’aperto, facendo a meno della classica presa a muro e del classico caricatore.

Si tratta di un kit di ridotte dimensioni che contiene un supporto al quale sarà sufficiente collegare un cavo USB; una estremità si collega al cellulare, mentre l’altra sarà a contatto diretto con il piccolo fuoco generato dal supporto con il piedistallo.

 

You might also like

Senza categoria

Rimedi naturali anti-zanzare

Ecco una serie di rimedi pratici e naturali per combattere la fastidiosa presenza delle zanzare in casa durante la stagione calda; si tratta di soluzioni che si ottengono facilmente sfruttando le caratteristiche di fiori e piante o le proprietà degli alimenti presenti in casa.

Senza categoria

Come riciclare i vecchi calzini/2

Abbiamo già visto come riciclare le calze vecchie per realizzare utilissimi strumenti per la pulizia della casa, piuttosto che giocattoli o accessori milleusi; ma i modi per riutilizzare i calzini, rovinati o spaiati, sono davvero tanti. Guardate qua!

0 Comments

No Comments Yet!

You can be first to comment this post!

Leave a Reply