7 utilizzi dell’olio naturale come prodotto di bellezza

7 utilizzi dell’olio naturale come prodotto di bellezza

 

In commercio ci trovano davvero un’infinità di prodotti di bellezza, ognuno di essi specifico per un particolare tipo di pelle e studiato ad hoc per rispondere ad esigenze ben precise, dalle creme idratanti ai sieri anti-age, dagli shampoo per capelli alle lozioni snellenti.

Se dovessimo acquistare un prodotto per ogni parte del corpo, o per ogni problema o difetto della pelle, dovremmo avere una stanza solo per riporre tutte le confezioni e un conto in banca con parecchi zeri. Gli oli naturali, quali l’olio di mandorle dolci, di jojoba, l’olio d’oliva, di cocco, di vinaccioli e di sesamo, usati sin dall’antichità, possono rappresentare davvero una valida alternativa ai prodotti di laboratorio.

Sono estremamente versatili, funzionali e totalmente privi di controindicazioni. Questi prodotti hanno il vantaggio di essere completamente naturali, quindi privi di componenti chimici potenzialmente dannosi per la salute e assolutamente ecologici; inoltre sono molto più economici della maggior parte dei prodotti sintetici presenti sul mercato, i quali oltre ad essere poco sicuri prevedono sperimentazioni sugli animali.

Vediamo come utilizzare questi oli benefici e naturali nella cura della nostra bellezza.

1. Per struccarsi

Tutti gli oli naturali che abbiamo sopra menzionato possono fungere da struccanti per il viso, delicati ed efficaci. Una ricetta di bellezza dice di mescolare in rapporto 1:1:1: olio di ricino, olio di oliva leggero e olio di girasole. Eviterete le molte sostanze chimiche pericolose che vengono aggiunte agli struccanti commerciali e che non dovrebbero mai avvicinarsi alla regione sensibile degli occhi.

2. Per detergere il viso

Stendere 1 cucchiaio di olio di jojoba su tutto il viso e pulite delicatamente la pelle con un panno caldo fumante. Il vostro viso sarà pulito e soprattutto non avvertirete la secchezza tipica che lasciano i detergenti commerciali ma, al contrario, la zona del volto sarà fresca e perfettamente idratata.

3. Per idratare il viso

Applicate sul viso una piccola quantità di olio di cocco all’inizio della giornata, la pelle resterà idratata fino a sera. L’olio di cocco ha ottime proprietà antiossidanti e viene assorbito dagli strati più profondi dell’epidermide rendendo la pelle più compatta e luminosa.

4. Per idratare il corpo

Molto conosciuto e spesso utilizzato in gravidanza, l’olio di mandorle dolci idrata a fondo e previene la formazione delle smagliature. Stendetelo su tutto il corpo dopo la doccia, quando la pelle è ancora umida, l’effetto è davvero straordinario.

5. Come scrub per il corpo

Miscelate in una tazza olio di mandorle dolci e sale (sali di Epsom o sale marino), aggiungete qualche goccia di olio essenziale e utilizzatelo sotto la doccia strofinando piuttosto vigorosamente tutto il corpo. Questa miscela naturale non ha veramente nulla da invidiare ai prodotti di profumeria, in aggiunta ha un’ottima azione drenante.

6. Come profumo

Molti profumi sono pieni di ftalati e dannose sostanze chimiche di sintesi; secondo alcuni test alcune fragranze commerciali vengono ottenute con l’utilizzo di insetticidi, metalli pesanti e solventi. Mescolate, invece, l’olio di mandorle dolci con qualche goccia di olio essenziale e applicatelo su tutta la pelle, per un profumo davvero ottimo e duraturo.

7. Per rivitalizzare i capelli

Se avete capelli secchi e sfibrati un ottimo trattamento rivitalizzante è quello di stendere olio di cocco o di oliva sui capelli, asciutti o bagnati, e lasciar agire per qualche ora, risciacquate accuratamente e averte capelli più morbidi e sani.

You might also like

SLIDEBAR

Vivere sostenibile: uno stile di vita a rifiuti zero

I problemi ambientali sono oggi sotto gli occhi di tutti e cercano una soluzione concreta e rapida; questa soluzione, per quanto non lo si voglia accettare, deve giungere al Pianeta partendo dall’impegno costante e dalla consapevolezza di tutti gli abitanti della Terra. Quanti di noi si impegnano attivamente, ad esempio, per ridurre il proprio personale impatto ambientale? Scopriamo cosa significa vivere sostenibile, attraverso uno stile di vita a rifiuti zero.

Lifestyle

Come realizzare un detersivo ecologico per il bucato

I detergenti per bucato che si trovano in commercio sono comodi e pronti da usare, ma sempre più spesso causano problemi come eritemi e reazioni allergiche per via dei componenti di origine chimica di cui sono ricchi. Ecco una soluzione alternativa da realizzare con le vostre mani.

SLIDEBAR

Cibo sostenibile: il manifesto di LifeGate per nutrirsi senza divorare il Pianeta

Ciò che mettiamo sulle nostre tavole, tutto il cibo che consumiamo ha un impatto anche sull’ambiente, oltre che sul nostro stato di salute generale; esiste un modo sostenibile di alimentarsi, nonché di coltivare, allevare e distribuire i vari prodotti alimentari nel rispetto dell’intera umanità e del nostro sfruttato Pianeta.  Arriva da LifeGate un’iniziativa volta alla sensibilizzazione sull’alimentazione sostenibile, un mezzo per informare e orientare le persone in materia di cibo.

0 Comments

No Comments Yet!

You can be first to comment this post!

Leave a Reply