7 modi per vivere in modo più green anche in ufficio

7 modi per vivere in modo più green anche in ufficio

La maggior parte delle persone trascorre molte ore al giorno al lavoro, in ufficio, per questo è importante trovare piccole strategie per assumere un comportamento eco solidale anche nell’ambiente di lavoro, tenuto conto anche del fatto che spesso, proprio in ufficio, vengono adottati comportamenti non certo eco-compatibili ,a cominciare dallo spreco di carta e di corrente elettrica.

Alcuni semplici cambiamenti di abitudine possono, ad esempio, far risparmiare energia e molte altre risorse sul lavoro, e questi piccoli passi possono essere moltiplicati per persuadere colleghi e superiori ad adottare le stesse politiche ecologiche.

1. Prestate attenzione al consumo energetico

La luce artificiale rappresenta circa il 50% del consumo di energia elettrica negli edifici adibiti ad uffici.

Prendere l’abitudine di spegnere le luci quando si lascia la propria postazione e utilizzare la luce naturale ogni volta che risulta possibile.

Installare lampadine e dispositivi Energy Star-rated, che utilizzano almeno due terzi in meno di energia rispetto all’illuminazione standard, ed installare timer o sensori di movimento che spengono automaticamente le luci quando non sono necessarie.

2. Massimizzate l’efficienza del computer

I computer nel settore delle imprese sprecano oltre 1 miliardo di euro di elettricità all’anno.

Abituarsi a spegnere il computer e la ciabatta a cui è collegato quando si lascia la propria postazione sino al giorno successivo. (Verificare con il proprio dipartimento IT che il computer non abbia bisogno di restare acceso per eseguire eventuali backup o altre operazioni di manutenzione).

Impostare il computer per spegnersi automaticamente durante le brevi pause può ridurre il consumo di energia del 70%. Ricordate: lo screen saver non risparmiare energia.

Investire in computer a risparmio energetico, facendo in modo che i vecchi dispositivi siano adeguatamente smaltiti. (I vecchi computer ancora funzionanti possono essere donati ad organizzazioni benefiche e si può anche ottenere una detrazione fiscale.)

3. Stampate intelligentemente

Il lavoratore d’ufficio medio utilizza migliaia di fogli di carta da copia ogni anno.

Prendere l’abitudine di stampare su entrambi i lati del foglio se possibile e riutilizzare il retro di vecchie stampe per appunti e simili. Evitare di stampare a colori quando possibile.

Acquistare carta senza cloro, con una più alta percentuale di contenuto riciclabile post-consumo.

Riciclare correttamente le cartucce dei toner e acquistare quelle rigenerate.

4. Evitate di utilizzare la carta quando possibile

Prendere l’abitudine di pensare prima di stampare: ciò che state per stampare potrebbe essere letto o memorizzato direttamente a video!

5. Riciclate tutto ciò che può essere riciclato

Riciclare ogni tipo di carta, compresa la carta dei fax, le buste e la posta indesiderata, il vostro vecchio telefono cellulare, PDA o cercapersone.

Considerare la possibilità di mettere i contenitori per il riciclaggio nelle aree ad alto traffico accessibili e fornire informazioni chiare su ciò che può e non può essere riciclato.

6. Ripensate al viaggio da e per l’ufficio

Se possibile utilizzare i mezzi pubblici per raggiungere l’ufficio e per eventuali spostamenti durante le ore di lavoro.

Sostituire un viaggio con una videoconferenza se possibile.

7. Create un ambiente sano in ufficio

Utilizzare prodotti di pulizia non tossici e inserire alcune piante nell’area di lavoro che possano ripulire l’aria e assorbire l’inquinamento indoor.

You might also like

Lifestyle

5 modi per trasformare le bombolette spray usate in bellissimi oggetti per la casa

Con la giusta predisposizione al fai da te e un po’ di fantasia e di buona volontà, anche oggetti apparentemente inutili come le bombolette spray possono essere trasformati in qualcosa di utile per la casa, e non solo. Ecco come!

Lifestyle

Se gli occhiali sono fatti di…canapa tessile!

Originali occhiali con montatura lavorata in fibra di canapa tessile. Per ora si tratta solo di un prototipo e non è noto se e quando sarà realizzato, ma se così fosse gli appassionati di occhiali stravaganti avranno sicuramente trovato un modello di occhiali, da sole e non, ad alto tasso di originalità e da sfoggiare con stile.

Lifestyle

Lampada a energia cinetica senza fili

Lampada senza fili a forma sferica. Per funzionare non ha bisogno della classica presa di corrente ma necessita solo di essere messa in movimento di tanto in tanto. L’azione prodotta dal movimento sfrutta l’energia cinetica che mette in atto il funzionamento della luce a LED presente al suo interno e quando è prossima allo spegnimento basta solo assicurarle un piccolo movimento rotatorio e continuerà ad illuminare la stanza.

0 Comments

No Comments Yet!

You can be first to comment this post!

Leave a Reply