7 modi per vivere in modo più green anche in ufficio

7 modi per vivere in modo più green anche in ufficio

La maggior parte delle persone trascorre molte ore al giorno al lavoro, in ufficio, per questo è importante trovare piccole strategie per assumere un comportamento eco solidale anche nell’ambiente di lavoro, tenuto conto anche del fatto che spesso, proprio in ufficio, vengono adottati comportamenti non certo eco-compatibili ,a cominciare dallo spreco di carta e di corrente elettrica.

Alcuni semplici cambiamenti di abitudine possono, ad esempio, far risparmiare energia e molte altre risorse sul lavoro, e questi piccoli passi possono essere moltiplicati per persuadere colleghi e superiori ad adottare le stesse politiche ecologiche.

1. Prestate attenzione al consumo energetico

La luce artificiale rappresenta circa il 50% del consumo di energia elettrica negli edifici adibiti ad uffici.

Prendere l’abitudine di spegnere le luci quando si lascia la propria postazione e utilizzare la luce naturale ogni volta che risulta possibile.

Installare lampadine e dispositivi Energy Star-rated, che utilizzano almeno due terzi in meno di energia rispetto all’illuminazione standard, ed installare timer o sensori di movimento che spengono automaticamente le luci quando non sono necessarie.

2. Massimizzate l’efficienza del computer

I computer nel settore delle imprese sprecano oltre 1 miliardo di euro di elettricità all’anno.

Abituarsi a spegnere il computer e la ciabatta a cui è collegato quando si lascia la propria postazione sino al giorno successivo. (Verificare con il proprio dipartimento IT che il computer non abbia bisogno di restare acceso per eseguire eventuali backup o altre operazioni di manutenzione).

Impostare il computer per spegnersi automaticamente durante le brevi pause può ridurre il consumo di energia del 70%. Ricordate: lo screen saver non risparmiare energia.

Investire in computer a risparmio energetico, facendo in modo che i vecchi dispositivi siano adeguatamente smaltiti. (I vecchi computer ancora funzionanti possono essere donati ad organizzazioni benefiche e si può anche ottenere una detrazione fiscale.)

3. Stampate intelligentemente

Il lavoratore d’ufficio medio utilizza migliaia di fogli di carta da copia ogni anno.

Prendere l’abitudine di stampare su entrambi i lati del foglio se possibile e riutilizzare il retro di vecchie stampe per appunti e simili. Evitare di stampare a colori quando possibile.

Acquistare carta senza cloro, con una più alta percentuale di contenuto riciclabile post-consumo.

Riciclare correttamente le cartucce dei toner e acquistare quelle rigenerate.

4. Evitate di utilizzare la carta quando possibile

Prendere l’abitudine di pensare prima di stampare: ciò che state per stampare potrebbe essere letto o memorizzato direttamente a video!

5. Riciclate tutto ciò che può essere riciclato

Riciclare ogni tipo di carta, compresa la carta dei fax, le buste e la posta indesiderata, il vostro vecchio telefono cellulare, PDA o cercapersone.

Considerare la possibilità di mettere i contenitori per il riciclaggio nelle aree ad alto traffico accessibili e fornire informazioni chiare su ciò che può e non può essere riciclato.

6. Ripensate al viaggio da e per l’ufficio

Se possibile utilizzare i mezzi pubblici per raggiungere l’ufficio e per eventuali spostamenti durante le ore di lavoro.

Sostituire un viaggio con una videoconferenza se possibile.

7. Create un ambiente sano in ufficio

Utilizzare prodotti di pulizia non tossici e inserire alcune piante nell’area di lavoro che possano ripulire l’aria e assorbire l’inquinamento indoor.

You might also like

Lifestyle

Un metodo più naturale per pulire i gioielli in argento

La manutenzione e la pulizia dei gioielli in argento si dimostra spesso ostica, per la difficoltà a cui un materiale così delicato va incontro; l’argento infatti tende ad annerire a contatto con la pelle e a ossidarsi. Tuttavia, non è detto che per far tornare a risplendere anelli e collane bisogna per forza acquistare costosi prodotti chimici da applicare sulla superficie dei gioielli. Per esempio, quello che segue è un metodo naturale, che potete mettere in pratica anche a casa e con materiali semplici e di facile reperibilità. Ecco come fare.

SLIDEBAR

San Valentino all’insegna dell’ecologia: regalare un albero 

San Valentino è alle porte e come tutti gli anni gli innamorati cercano un cadeu che possa far breccia nel cuore del compagno; se non avete ancora scelto cosa regalare in questa occasione speciale perché non buttarsi su un regalo eco-sostenibile?  Stiamo parlando della possibilità di donare un albero.

Lifestyle

Impariamo a comprare sfuso

Comprare prodotti sfusi è un metodo ecocompatibile che permette a tutti noi di usufruire di una serie di vantaggi sia personali che ambientali. Ecco alcuni pratici consigli.

0 Comments

No Comments Yet!

You can be first to comment this post!

Leave a Reply