5 modi per pulire casa con la vodka

pulire vodka

Chi si vuole avvicinare a uno stile di vita più ecologico e rispettoso dell’ambiente spesso incomincia con la sostituzione di tutti i detersivi e i detergenti per la casa di origine chimica con i loro equivalenti ecologici. Ma forse non tutti sanno che c’è un liquido, che tanti potrebbero avere in casa, che nonostante sia nato con scopi ludici e ricreativi può essere utilizzato anche pe pulire la casa: stiamo parlando della vodka!

Il famoso superalcolico, infatti, viene utilizzato per preparare tantissimi e ottimi cocktail, ma può anche diventare un prezioso alleato per le pulizie di casa, in quanto contiene determinate sostanze deodoranti e disinfettanti che lo rendono un degno sostituto di tanti altri detergenti chimici, e decisamente più inquinanti.

Ecco come utilizzare della qualsiasi vodka bianca, naturale e non aromatizzata per svolgere tante faccende domestiche:

 

1. Pulire i vetri con la vodka

Un bicchiere di vodka e due di acqua versate insieme in un miscelatore spray diventano un composto perfetto per pulire i vetri, ma anche le piastrelle del bagno e della cucina, e gli specchi; se inizialmente sentirete lo sgradevole odore della vodka non preoccupatevi: scomparirà non appena il liquido si sarà asciugato.

2. Lavare i piatti con la vodka

Basta aggiungere un bicchierino di vodka al solito detersivo che utilizzate normalmente per lavare i piatti per sciogliere anche le incrostazioni più difficili da eliminare.

3. Disinfettare pavimenti e sanitari con la vodka

Mezzo litro di acqua, 100 ml di vodka e 30 ml di detersivo ecologico per piatti, mischiati insieme in un flacone, diventano un efficace detersivo dai fa te dall’altissimo potere disinfettante, che può essere utilizzato per igienizzare il bagno e i pavimenti di tutta la casa.

4. Vodka come solvente

I residui di colla che rimangono irrimediabilmente attaccati ai barattoli e alle bottiglie di vetro quando cercare di rimuovere le etichette si possono facilmente eliminare… con la vodka!

5. La vodka come profumatore per ambienti

Con questo poliedrico superalcolico si possono realizzare anche dei comodissimi deodoranti per ambienti: basta mettere in un contenitore spray mezzo litro di acqua, 15 gocce di olio essenziale della fragranza che preferite e un cucchiaio di vodka, per profumare la casa in modo alternativo ed ecologico!

 

You might also like

Casa e Giardino

Riciclo: 12 idee fai da te per personalizzare il giardino

Quando si possiede un giardino, che si tratti di un ampio spazio all’aperto piuttosto che di un piccolo prato o semplicemente una terrazza, spesso si desidera arricchire l’ambiente con elementi di design, piuttosto che particolari suggestivi ed originali. È possibile creare una zona outdoor personale e del tutto unica attraverso il fai da te; riciclando i più svariati oggetti con creatività e la giusta ispirazione sarà semplice trasformare il proprio giardino in un prato davvero meraviglioso.

Casa e Giardino

Come installare un sacchetto-serbatoio per il WC e risparmiare acqua

Sviluppare una mentalità ecologica significa imparare a limitare gli sprechi di qualsiasi genere, e al giorno d’oggi uno dei problemi più seri e di difficile gestione del nostro pianeta è il consumo di acqua. Purtroppo viene sprecata una quantità enorme di acqua e ci sono posti nel mondo dove questa non è disponibile nemmeno per i servizi primari. Vediamo come risparmiarne una grande quantità installando un serbatoio WC.

Casa e Giardino

Come riciclare creativamente il cestello della vecchia lavatrice

Fortunatamente negli ultimi anni la pratica del riciclo sta diventando sempre di più un’abitudine comune; anche se purtroppo non è raro vedere elettrodomestici abbandonati per le strade o nelle zone rurali, oppure gettati indiscriminatamente nella raccolta indifferenziata. È giunto il momento di smettere di gravare sull’ambiente, e uno dei modi migliori per farlo è rappresentato dal riciclo fai da te. Vediamo com’è possibile riciclare, ad esempio, il cestello di una vecchia lavatrice.

0 Comments

No Comments Yet!

You can be first to comment this post!

Leave a Reply