10 modi per riutilizzare le vecchie persiane

10 modi per riutilizzare le vecchie persiane

Il riciclo delle vecchie persiane può essere una grande idea per coloro che desiderano intraprendere progetti di arredamento a basso costo; questi oggetti dall’aspetto retrò sono davvero molto versatili, la loro struttura si presta molto bene alla realizzazione di bellissimi elementi d’arredo, eleganti e altamente decorativi.

Le vecchie persiane hanno, infatti, una struttura semplice che permette la loro trasformazione in moltissimi nuovi oggetti in stile vintage, un mood che da qualche tempo va molto di moda non solo nell’arredamento.

Sarete stupiti da quanti progetti diversi si possono realizzare partendo dalle vecchie persiane; le trasformazioni che vedrete nelle immagini che seguono sono tutte in stile vintage e potranno essere inserite in qualsiasi contesto, da ambienti retrò a modernissimi appartamenti, potranno letteralmente stravolgere l’atmosfera di una stanza e contribuire significativamente a creare un ambiente sofisticato e originale allo stesso tempo.

Un modo molto originale per stoccare piccoli vasi contenenti erbe aromatiche o piantine verdi o fiorite; questa struttura decorativa può essere inserita nello spazio esterno dell’abitazione, ad esempio nel portico o in una zona del giardino, oppure su una parete della cucina o del soggiorno.

Con l’anta di una vecchia persiana è possibile creare in maniera molto semplice e veloce un fantastico tavolo in stile cottage per il vostro salotto.

Allo stesso modo si può realizzare un tavolino da caffè; con una mano di vernice e l’aggiunta di un piano d’appoggio in vetro, magari riempito con pietre naturali o artificiali, piuttosto che conchiglie o biglie di vetro colorate.

Uno struttura molto decorativa e al contempo davvero funzionale, una sorta di zona di stoccaggio per mettere in bella mostra piccole cianfrusaglie o oggetti decorativi; l’amore per il dettaglio è il punto di forza di questo progetto.

Un appendiabiti, semplice e decisamente vintage; un progetto assolutamente economico e alla potata di tutti.

Una mensola ottenuta da due vecchie ante; le persiane possono essere mantenute grezze oppure verniciate a seconda dei gusti personali e dell’ambiente nel quale andrà inserita la mensola.

Una testata elegante e rustica realizzata riciclando quattro ante di una vecchia persiana; con l’aggiunta di questa testata in vero stile vintage l’intera stanza da letto si trasformerà in un incantevole luogo di relax.

Una parete decorata; qui le persiane vengono utilizzate per creare un pannello decorativo molto appariscente.

Una mensola vintage che, con l’aggiunta di alcuni ganci, diventa un funzionalissimo angolo di stoccaggio per le stoviglie della cucina.

Un centrotavola originale e davvero cool! Un’idea perfetta per dare nuova vita ad un tavolo classico e poco attraente.

You might also like

Riciclo

Come riciclare i mappamondi 

Con internet che ci permette di navigare virtualmente in qualsiasi parte del pianeta, il mappamondo è oramai diventato un oggetto obsoleto e di facile ingombro. Quello che vi proponiamo qui di seguito è una serie di modi per riciclarli, invece che buttarli, dando loro una nuova vita.

Casa e Giardino

5 decorazioni fai da te per la casa a costo (quasi) zero!

Chi dice che per arredare con gusto e personalità la vostra casa dobbiate per forza acquistare in negozio complementi grandi e piccoli? Con un po’ di fantasia e un po’ di creatività è possibile infatti realizzare piccole decorazioni e veri e propri accenti d’arredo senza spendere cifre esorbitanti. Ecco allora cinque idee, facili da realizzare, con cui iniziare!

Riciclo

Riciclare le confezioni delle uova: 6 idee creative

Riciclo creativo a impatto zero con le confezioni delle uova. Prima di gettarle nella spazzatura, quindi, guardate quante idee semplici e creative potete realizzare per riutilizzarle in modo utile e nel nome dell’ambiente. Sono tutti progetti molto semplici, che potete mettere in pratica in qualsiasi momento e a costo zero.

0 Comments

No Comments Yet!

You can be first to comment this post!

Leave a Reply